Problemi in AppStore creano il crash immediato di molte applicazioni appena aggiornate

La notizia riguarda problemi avuti da alcuni utenti dopo il processo di aggiornamento delle proprie app e, inizialmente,  sembrava riguardasse solo le versioni localizzate in inglese. Purtroppo sembra proprio che il problema sia più serio! Dopo aver aggiornato, infatti, molte applicazioni vanno inevitabilmente in crash nel momento in cui vengono avviate.

Il problema sembra essere imputabile all’AppStore e al Mac AppStore. Potrebbe essere un problema alla firma digitale dell’applicazione, ma al momento non ci sono che solo delle ipotesi.

l problema, nello specifico,  sembra riguardare le app aggiornate nelle ultime 24 ore. A lanciare ufficialmente l’allarme è stato Marco Arment, il creatore di Instapaper.

Apple ieri sera ha confermato il problema e ha informato gli sviluppatori che è consapevole del problema che affligge l’App Store ed il Mac App Store e sta lavorando per la risoluzione. Inoltre, alcuni sviluppatori fanno presente che il problema si è verificato già verso la fine del mese di giugno, ma si pensava ad un incidente isolato.

**AGGIORNAMENTO**

Apple ha risolto il problema.

Le applicazioni colpite sono state circa 100 riguardanti l’AppStore per iOS e il Mac AppStore per OS X.




Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.