Predominio del browser Explorer su windows 8 ?

Da diversi mesi Microsoft è finita al centro delle indagini dell’Antitrust europeo perchè sembrerebbe non offrire accesso completo alle API di programmazione di Windows 8 per tutti i browser web che non siano Internet Explorer e sulla presunta clausola di esclusività che legherebbe Internet Explorer ai tablet funzionanti sotto Windows RT e dotati di processori ARM. Nel corso delle ultime ore, è stato reso noto che Steve Ballmer ha dato garanzie a Joaquin Almunia, Commissario europeo col portafoglio della Concorrenza, anticipando l’applicazione di diverse ed apposite modifiche a Windows 8 mirante ad aprire il nuovo e tanto atteso sistema operativo ai browser web sviluppati da terze parti e che tali operazioni verranno eseguiti in maniera indipendente da quelle che saranno le decisioni dell’Antitrust.

Verificare quanto il nuovo sistema operativo di casa Microsoft sia aperto alle soluzioni della concorrenza costituisce un aspetto di notevole importanza, così come sottolineato da Almunia in occasione del forum economico internazionale Workshop Ambrosetti organizzato a Como.

Nel dettaglio, dunque, le autorità stanno ora verificando se Microsoft abbia impedito ai produttori di computer di installare browser web alternativi ad Internet Explorer nei device equipaggiati di Windows 8.




One Response - Add Comment

Reply