Poste Italiane: Dai nostri controlli giornalieri sulle frodi online | Truffe Online

Questa è veramente cattiva e potrebbe trarre in inganno moltissimi lettori. Gli autori della truffa stavolta inoltrano una mail reale di poste italiane (difatti il link contenuto all’interno della mail punta a postepay.it). Questa mail sembra a tutti gli effetti quella di poste italiane ma nasconde la solita insidia all’interno dell’allegato.

riduzione della tassa postepay poste truffe

L’allegato, infatti, è un file .html chiamato doc.allegato che riproduce il sito di poste italiane. Questa pagina vi chiede di inserire i dati della vostra carta postepay. A questo punto premendo accedi gli autori della truffa si salvano sui loro server i dati della vostra carta e addio soldi. Non fatelo assolutamente.

truffa postaitaliane postepay carta di credito

Non fidatevi di email di questo tipo, MAI! Nascondono insidie e l’unico loro obiettivo è quello di prendervi dei soldi accedendo al vostro conto.

Io non ho un conto poste italiane eppure sono spesso vittima di email di questo tipo. Purtroppo al momento non c’è un modo per evitare questo tipo di attacco spam.

Noi di chiccheinformatiche continuiamo la nostra campagna avvisando chi di dovere quando ci arrivano mail del genere, cosi facendo, almeno, il sito truffaldino viene sospeso e impostato come ‘non sicuro’.




Reply