Ping call, la truffa dei numeri stranieri: ecco cosa succede

0
813
ping call - truffa iene

Ieri sera nella trasmissione “Le Iene” di Italia 1 è andato in onda un servizio interessante riguardo le Ping Call. La iena Nicolò De Devitiis ha raccontato una delle truffe più diffuse tra le truffe telefoniche, cioè quella di chiamate provenienti da paesi come Tunisia e Inghilterra. Quando richiamiamo per capire chi ci ha telefonato risponde un numero a pagamento, che in pochi minuti può scalare l’intero credito. Una truffa in cui sono caduti a migliaia.

Ping Call, attenzione alla truffa dei numeri esteri

Si chiama “ping call” la truffa telefonica del momento. Parliamo di chiamate fatte per pochi secondi che il nostro telefono segnala come “chiamate perse“. L’ignaro utente, magari pensando ad una chiamata di un possibile parente che è all’estero, richiama il numero per capire chi sia. Il numero che compare generalmente è quello di un telefono con prefisso tunisino o inglese.

Ecco cosa spiegano alle Iene riguardo la truffa:

A chiamare sono dei computer programmati appositamente. Un sacco di miei clienti richiamano pensando che possa essere qualcosa di importante. Quando richiami stai chiamando un numero a valore aggiunto, a pagamento, anche dieci euro al minuto, scalando dal credito telefonico ma anche dalla carta, se hai un abbonamento agganciato a una carta di credito.

Quando richiamiate quel numero cercano di farvi perdere tempo e, mentre siete lì a capire perché vi hanno chiamato, fate fuori dieci o venti euro in un sol colpo. O magari mettono delle musichette per perdere tempo.

Le possibili soluzioni alla truffa:

1- Non richiamare mai in ogni caso, meglio accertarsi prima

2- verificare su Internet il numero del chiamante, molto spesso è segnalato da siti specifici che s’occupano di questo, tra quei siti ci siamo anche noi 🙂

3- Se il cellulare è in possesso a Bambini o ad Anziani è possibile bloccare le chiamate verso l’estero. Per fare ciò chiamare il proprio operatore telefonico e chiedere di abilitare questa cosa.

4- Provare a chiamare l’operatore telefonico di appartenenza per capire se il numero chiamato è legittimo o truffaldino.

Il servizio completo de le iene lo trovate qui.


Ti potrebbero interessare:

mm
CEO e fondatore del sito Chiccheinformatiche. Appassionato da anni all’informatica, è un programmatore esperto con la passione per le novità e gli aggiornamenti. Diplomato presso l’ITIS, vanta la realizzazione di software e applicazioni per computer e dispositivi mobili. Con una comprovata esperienza nell’ambito dei sistemi di rete, è esperto anche in hardware e installazioni di network. Oltre all’informatica ha un’altra grande passione, il calcio, che coltiva allenando una squadra di categoria dilettante con enormi soddisfazioni.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

NOTA BENE: tutti i commenti che inserisci entrano a far parte di una coda di moderazione e quindi se non li vedi è del tutto normale. Devi aspettare che l'amministratore del sito li veda e li approvi (con relativa risposta). Per questo motivo si è pregati di inviare un solo commento per volta per non intasare il sito di commenti doppi. Tranquilli! Rispondiamo a tutti. Dateci solo il tempo :)

Notificami per e-mail

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.