Pesce d'aprile da fare con WhatsApp, eccovi alcuni

0
13
pesce aprile

Il pesce d’aprile indica una tradizione, seguita in diversi paesi del mondo, che consiste in uno scherzo da mettere in atto il 1º aprile. Lo scherzo può essere anche molto sofisticato e ha lo scopo di creare imbarazzo nelle vittime, in altri casi è solo un sistema per divertirsi fra amici. Negli ultimi anni con la diffusione dei smartphone e tablet gli scherzi si stanno spostando molto anche su queste piattaforme.

Vediamone alcuni interessanti che potete fare sul noto strumento di chat Whatsapp.

FOTO CHOC

Questo è uno scherzo molto semplice da fare e lo si fa utilizzando l’applicazione “Spaventare i vostri amici” permette di realizzare immagini terrificanti per sorprendere i vostri amici

SCHERZO DELL’AUTO

Scaricare l’applicazione “Dude Car Prank” o “Dude, your car” e scattate una foto alla macchina di un vostro amico. Dei particolari filtri permettono di simulare danni e graffi. Dopodiché basta aprire WhatsApp e il gioco è fatto

LO SCHERZO DELLA RAPATA

Per fare un pesce d’aprile con lo smartphone in modo semplice si possono scaricare app come Real Razor o Rasoio elettrico. Grazie a queste applicazioni il nostro smartphone suonerà come un rasoio, e puntato dietro la testa farà sicuramente un certo effetto

DISPLAY ROTTO

Il display rotto è forse il più classico scherzo da smartphone. Attraverso l’app Amazing Broken Dispaly si possono scegliere grafiche anche molto diverse tra loro, che simulano una rottura dello schermo del proprio smartphone. Ideale per far un pesce d’aprile ai propri amici.

 

mm
CEO e fondatore del sito Chiccheinformatiche. Appassionato da anni all’informatica, è un programmatore esperto con la passione per le novità e gli aggiornamenti. Diplomato presso l’ITIS, vanta la realizzazione di software e applicazioni per computer e dispositivi mobili. Con una comprovata esperienza nell’ambito dei sistemi di rete, è esperto anche in hardware e installazioni di network. Oltre all’informatica ha un’altra grande passione, il calcio, che coltiva allenando una squadra di categoria dilettante con enormi soddisfazioni.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

NOTA BENE: tutti i commenti che inserisci entrano a far parte di una coda di moderazione e quindi se non li vedi è del tutto normale. Devi aspettare che l'amministratore del sito li veda e li approvi (con relativa risposta). Per questo motivo si è pregati di inviare un solo commento per volta per non intasare il sito di commenti doppi. Tranquilli! Rispondiamo a tutti. Dateci solo il tempo :)

Notificami per e-mail

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.