Per l’Iphone c’è bisogno di un Antivirus?

Come ogni prodotto elettronico ed informatico, l’iPhone ha bisogno d’essere protetto da eventuali infezioni e programmi malevoli. Per fare ciò dobbiamo installare un Antivirus, vero? La risposta è breve e concisa: no! Non avete bisogno d’un antivirus per il vostro iPhone. Spieghiamo il perché, comunque.

L’iphone non ha bisogno di antivirus

Gli iPhone sono ritenuti cellulari molti sicuri per molti aspetti, vediamo quelli migliori:

  • Le Apps possono essere installate solo se verificate dall’Apple. Vanno installate solo dallo Store e vengono comunque controllate per la presenza di tratti virali che possono causare problemi al nostro Smartphone.
  • Tutte le Apps girano all’interno d’un Sandbox, ovvero un ambiente nel quale non è possibile accedere alle funzioni vitali del cellulare. I permessi richiesti per far funzionare le Apps sono molto specifici e richiedono l’espressa approvazione dell’utente.

Questo rientra perciò anche nelle Apps “Antivirus e sicurezza” per il nostro iPhone. Non possono accedere ai files interni, non possono controllare i nostri programmi e, di regola, non possono nemmeno controllare cosa stiamo prendendo nell’App Store!

Se quindi non possono controllare i nostri file per cercare virus, cosa rimane da fare? Molti di questi programmi promettono una protezione contro i furti e bloccano l’accesso a siti malevoli che possono cercare d’infettare il nostro Smartphone. Vediamo perché anche questo è inutile:

  • Apple fornisce già la sua funzione “Trova il mio iPhone” che agisce tramite iCloud. E’ semplice, ma fa esattamente tutto quello che fa un programma di sicurezza (e forse anche un pizzico di più). Non richiede accessi secondari tramite un sito web dedicato, è perfettamente integrato anche in MacOS.
  • Safari include già degli avvisi contro i siti fraudolenti, e può in aggiunta bloccare cookies, l’accesso al microfono o alla fotocamera e il tracking combinato da più siti.

E’ chiaro che è veramente difficile infettare il nostro iPhone. L’unico modo per farlo in maniera efficace è effettuare il Jailbreak nel nostro cellulare: questo elimina l’80% delle funzioni di sicurezza del nostro iPhone, compreso il Sandboxing, e da possibilità ad Apps non verificate dall’Apple d’infettare iOS.

Quindi se volete un consiglio: non installate Apps di sicurezza inutili, non effettuate il Jailbreak e tenete sempre aggiornato il vostro Smartphone.




Rispondi

Notificami per e-mail

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.