Pagina interdetta dal centro nazionale per il contrasto della pedopornografia sulla rete internet, cosa significa questo messaggio?

Un nostro utente ci ha scritto questo quesito: Quando provo ad aprire alcune immagini, mi apre una pagina del ministero. Virus? Cosa rispondere?

Prima di tutto le immagini che si sta tentando di aprire, probabilmente, sono relative a contenuti per adulti. La pagina di cui parla il nostro utente è simile a questa

pagina interdetta dal centro nazionale per il contrasto

Il testo è chiaro, dice:

Il tuo browser sta tentando di raggiungere un sito Internet contenente immagini e filmati pedopornografici.
La detenzione, la distribuzione, la produzione, la commercializzazione di tale materiale prevedono l’applicazione di gravi sanzioni in base alla legge penale italiana e sono perseguibili anche ad opera di forze di polizia estere.

Precisano anche che

Nessun dato relativo al tuo ip address od altra traccia utile ad identificarti verrà registrato.

L’inibizione dell’accesso a questo sito è prevista dalla legge n. 38/2006 ed è stata operata al fine di impedire la commissione e la documentazione di violenze sessuali a minori degli anni diciotto. Questo servizio di protezione della navigazione sulla rete Internet è predisposto grazie alla collaborazione tra il “Centro Nazionale per il Contrasto alla Pedopornografia sulla rete Internet” e gli Internet Service Provider italiani.

Basterà chiudere il browser e star tranquilli. Nessuno vi verrà a cercare perchè avete avuto accesso ad un sito “chiuso”




3 Commenti - Aggiungi commento

    • mm

Rispondi

Rispondi a Vito Annulla risposta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.