P2P “legale”: BitTorrent lancia Bundle

Il team di BitTorrent lancia Bundle, nuovo prodotto che permette di avere un grosso archivio multimediale di musica e video creato da artisti e scaricabile dagli utenti.

BitTorrent, per realizzare il tutto, ha stretto una patnership con la casa discografica Ultramusic per permettere gli utenti di acquistare musica e scaricare via torrent i contenuti ufficiali ed esclusivi distribuiti direttamente dagli artisti o dalla casa discografica.

L’innovazione in questo caso è che ogni utente può scegliere quale contenuti scaricare e dimostrare apprezzamento sul lavoro fatto.

I primi a cavalcare l’onda di questa innovazione sono i Kaskade, che hanno reso disponibile un semplice file .torrent per scaricare il loro ultimo tour, il Freaks Of Nature Tour 2012.

Ottenere questo .torrent è facile: basta iscriversi tramite email alla mailing list del gruppo e sbloccherete i contenuti ulteriori resi disponibili (un esclusivo digital booklet e un dietro le quinte di 10 minuti).

BitTorrent Bundle è stato presentato così dalla casa di produzione:

BitTorrent Bundle non è un album, un MP3 o un MOV: è un formato multimediale, è una build di nuovo tipo di file torrent in cui l’interazione dei fan, come la raccolta di indirizzi email o donazioni, avvengono all’interno del torrent. Il nostro scopo è quello di aumentare l’interazione dove conta davvero, dare agli artisti dati veri riguardo l’interazione col pubblico e accesso diretto con lo stesso.

L’innovazione aggiunta da questo nuovo prodotto è la possibilità di creare un Bundle totalmente gratuito che permette di inserire brani, video, formati musicali anche da parte di utenti “anonimi” o da cantanti emergenti, bypassando la catena discografica più classica e permettendo agli artisti di pubblicare le proprie opere e ricevere donazioni da parte degli utenti che scaricano quel Bundle.

Scarica BitTorrent Bundle




Reply