Oscar 2013. Il vincitore potrebbe essere scelto dagli hacker?

A breve si terrà la manifestazione cinematografica più importante al mondo: Gli oscar. E per la prima volta gli Oscar del cinema passeranno dal sistema di voto “via posta” a quello “digitale”.

L’associazione che organizza l’evento, L’Academy of Motion Picture Arts and Sciences, ha stretto un accordo con una società che lavora con il Pentagono, per rendere possibile e sicuro il voto elettronico.

”E’ il primo di una serie di passi per sviluppare un sistema di voto elettronico affidabile e pratico che sarà inaugurato l’anno prossimo”

ha dichiarato uno degli organizzatori della cerimonia, Ric Robertson

Entro il prossimo 10 gennaio l’Academy Awards dovrà scegliere le 5 nomination finali, ma ecco che spunta il “dubbio”.

Sembrerebbe, infatti, che i membri dell’Academy Awards abbiano riscontrato numerosi problemi con il voto elettronico. Si è pensato anche che, a compromettere le votazioni, ci fosse lo zampino degli hacker. Non sarebbe la prima volta e l’idea sicuramente non è da sottovalutare.

Gli hacker hanno dimostrato più volte la loro abilità “bucando” anche i sistemi di sicurezza della CIA in diverse occasioni.




Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.