Oggi la radio parlava di WhatsApp Gold ed è vero | BUFALA

0
556
whatsapp

Una nostra lettrice ci chiede informazioni circa un messaggio che sta circolando su Whatsapp tipo catena di Sant’antonio. Ci chiede se sia vero o falso. Analizziamo il suo contenuto insieme.

Bufala: “Oggi la radio parlava di WhatsApp Gold ed è vero, C’è un video che verrà rilasciato domani “

Il messaggio dice pressapoco cosi:

Oggi la radio parlava di WhatsApp Gold ed è vero. C’è un video che verrà rilasciato domani su WhatsApp e si chiama Martinelli. Non aprirlo. Si Inserisce nel tuo telefono e nulla che fai lo risolverà. Spargi il messaggio se conosci qualcuno. Se ricevi un messaggio per aggiornare Whatsapp Gold * Non aprirlo! Hanno appena annunciato che il virus è serio. Mandalo a tutti.

Non serve un esperto di informatica per capire che si tratti di una bufala amici lettori. E questo è facile individuarlo anche dalle numerose frasi sgrammaticate presenti nel messaggio (“Si inserisce nel tuo telefono e nulla che fai lo risolverà”) all’esortazione a inviare il messaggio a tutti i contatti.

La cosa positiva è che il testo non contiene link e quindi non si viene invogliati a fare click su di un sito esterno che avrebbe potuto truffarci. Chi lo riceve non corre rischi e può tranquillamente ignorare il messaggio.

Il video Martinelli

Il messaggio che circola in questi giorni è collegato al video Martinelli, che secondo fonti non verificate sarebbe in grado di hackerare i telefoni in 10 secondi, bloccandoli e rendendoli completamente inutilizzabili.

In ogni caso, la prima cosa da fare se si riceve questo messaggio è non farlo girare. Come detto, comunque, non si corre nessun rischio di prendere virus e non ci sono rischi per la sicurezza, è solo una catena di sant’Antonio.


Ti potrebbero interessare:

mm
CEO e fondatore del sito Chiccheinformatiche. Appassionato da anni all’informatica, è un programmatore esperto con la passione per le novità e gli aggiornamenti. Diplomato presso l’ITIS, vanta la realizzazione di software e applicazioni per computer e dispositivi mobili. Con una comprovata esperienza nell’ambito dei sistemi di rete, è esperto anche in hardware e installazioni di network. Oltre all’informatica ha un’altra grande passione, il calcio, che coltiva allenando una squadra di categoria dilettante con enormi soddisfazioni.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

NOTA BENE: tutti i commenti che inserisci entrano a far parte di una coda di moderazione e quindi se non li vedi è del tutto normale. Devi aspettare che l'amministratore del sito li veda e li approvi (con relativa risposta). Per questo motivo si è pregati di inviare un solo commento per volta per non intasare il sito di commenti doppi. Tranquilli! Rispondiamo a tutti. Dateci solo il tempo :)

Notificami per e-mail

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.