Nuovo Call of Duty ma senza successo

Activision ha fatto sapere di essere già al lavoro sul prossimo titolo della serie Call of Duty e che sarà finito per fine 2013 ma il produttore fa anche capire che non sarà un successo come quello riscosso da Black Ops 2.

Questa rassegnazione è dovuta al fatto che si è in un periodo di transizione verso la nuova generazione di console oltre anche a delle incertezze economiche a livello globale.

Black Ops 2 in sole due settimane ha fatto fatturare all’azienda un miliardo di dollari per non parlare delle 12 milioni di copie di Diablo III vendute.

Insomma il 2012 è stato un anno da record per Activision con un fatturato al netto di ben 4.86 miliardi di dollari.

In ogni caso i videogiochi della serie Call of Duty sono da sempre molto discussi, sia in parere positivo dal punto di vista dell’esperienza online per alcuni sia in modo negativo visto che molto li giudicano un copia ed incolla che ripropongono sempre le stesse cose senza inoltre offrire una grafica eccezionale.




Rispondi

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.