Nuovo brevetto Apple: le sim virtuali

0
28

Apple ha pubblicato un nuovo brevetto relativo alle “Sim Card virtuali”, vediamo cosa significa anche dando uno sguardo al brevetto di questa nuova tecnologia.

Cosa si evince dal brevetto?

Dal brevetto si evince che queste nuovi chip virtuali dovrebbero sostituire quelli fisici attraverso un router NFC che collegandosi alla rete fornirebbe la lista degli operatori che offrono  questo servizio.

Nel 2010 si era presentata l’ipotesi dell’utilizzo di una ipotetica SIM virtuale, ma gli operatori minacciarono di boicottare la commercializzazione dell’iPhone se Apple avesse implementato questa miglioria nel suo nuovo melafonino.

Se Apple riuscisse a mettere d’accordo gli operatori telefonici si potrebbero creare dispositivi molto più sottili degli attuali iPhone e iPad. Vedremo!!

Fonte: iclarified.com


Ti potrebbero interessare:

mm
CEO e fondatore del sito Chiccheinformatiche. Appassionato da anni all’informatica, è un programmatore esperto con la passione per le novità e gli aggiornamenti. Diplomato presso l’ITIS, vanta la realizzazione di software e applicazioni per computer e dispositivi mobili. Con una comprovata esperienza nell’ambito dei sistemi di rete, è esperto anche in hardware e installazioni di network. Oltre all’informatica ha un’altra grande passione, il calcio, che coltiva allenando una squadra di categoria dilettante con enormi soddisfazioni.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

NOTA BENE: tutti i commenti che inserisci entrano a far parte di una coda di moderazione e quindi se non li vedi è del tutto normale. Devi aspettare che l'amministratore del sito li veda e li approvi (con relativa risposta). Per questo motivo si è pregati di inviare un solo commento per volta per non intasare il sito di commenti doppi. Tranquilli! Rispondiamo a tutti. Dateci solo il tempo :)

Notificami per e-mail

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.