Nuovo brevetto Apple: le sim virtuali

Apple ha pubblicato un nuovo brevetto relativo alle “Sim Card virtuali”, vediamo cosa significa anche dando uno sguardo al brevetto di questa nuova tecnologia.

Cosa si evince dal brevetto?

Dal brevetto si evince che queste nuovi chip virtuali dovrebbero sostituire quelli fisici attraverso un router NFC che collegandosi alla rete fornirebbe la lista degli operatori che offrono  questo servizio.

Nel 2010 si era presentata l’ipotesi dell’utilizzo di una ipotetica SIM virtuale, ma gli operatori minacciarono di boicottare la commercializzazione dell’iPhone se Apple avesse implementato questa miglioria nel suo nuovo melafonino.

Se Apple riuscisse a mettere d’accordo gli operatori telefonici si potrebbero creare dispositivi molto più sottili degli attuali iPhone e iPad. Vedremo!!

Fonte: iclarified.com




Tags:

Rispondi

Notificami per e-mail

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.