Nuova piattaforma di streaming musicale: HP Connected Music


Anche HP, al pari di varie altre aziende appartenenti al mondo dell’IT, ha scelto di entrare a far parte del business delle piattaforme musicali lanciando HP Connected Music, un nuovo ed interessante servizio realizzato grazie alla collaborazione con Universal.

HP Connected Music è già attivo in Europa (Italia inclusa), in Africa ed in alcuni paesi mediororientali e può essere impiegato da tutti gli utenti in possesso di un tablet, di un laptop, di un ultrabook o, ancora, di un PC HP dotato dell’ultimissimo Windows 8.

il servizio prevede, nel dettaglio, che gli utenti possano accedere in maniera totalmente gratuita e per un arco di tempo pari a tre mesi all’intero catalogo Universal potendo, in tal modo, effettuare lo streaming dei brani musicali dei relativi artisti.

HP Connected Music, comunque, non va a configurarsi come la prima esperienza di Hewlett-Packard con il mondo della musica.

Già in passato, infatti, Hewlett-Packard ha avuto modo di collaborare con realtà impegnate in ambito musicale come nel caso della recente integrazione sui propri dispositivi della tecnologia Beats Audio in grado di assicurare un’ulteriore garanzia in fatto di qualità nella riproduzione audio.




Reply