Novità Facebook: Geolocalizzazione e pubblicità mirate.

Un “segnalatore anonimo” ha spifferato a Bloomberg i prossimi piani di Facebook: starebbe per rilasciare una nuova applicazione in grado di geolocalizare gli utenti iscritti al social network. Tale strumento permetterebbe di rilevare la presenza di amici nelle vicinanze o di persone che hanno interessi in comune con noi. L’applicazione sarà disponibile anche – e soprattutto – su smartphone e tablet, ufficializzando l’impegnio di Facebook a monetizzare i “Tap” degli utenti che scelgono di accedere in mobilità.

Se da una parte gli utenti troveranno simpatico il fatto di poter vedere chi è “in giro”, dall’altra parte Facebook troverà ancora più simpatico proporre inserzioni pubblicitarie pagate dai negozi e dai centri commerciali che sono attorno a noi.. Le informazioni raccolte sulla posizione geografica degli iscritti sono infatti oro colato per le mire pubblicitarie di Zuckemberg.

Tracciando i nostri movimenti, inoltre, Facebook potrà realizzare un identikit dettagliato delle nostre abitudini e sulle nostre preferenze. Così potrà capitare che se andiamo spesso in un determinato centro commerciale, automaticamente Facebook ci proporrà inserzioni pubblicitarie dei negozi in esso presenti.

Tecnicamente l’applicazione in corso di sviluppo e potrebbe utilzizare come base Glancee (progetto italiano acquisito da Facebook a maggio 2012) ed estendere le caratteristiche di “Find Friend Nearby”. Occhi puntati su qusta funzionalità da parte dell’FTC (Federal Trade Commission) che – proprio su queste materie – sta considerando Facebook come.




Rispondi

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.