Non c’è l’accordo con la Juve. Higuain torna al Napoli. SHOCK CALCIOMERCATO | BUFALA

0
100
TURIN, ITALY - MARCH 17: Gonzalo Higuain of SSC Napoli celebrates after scoring the opening goal during the Serie A match between Torino FC and SSC Napoli at Stadio Olimpico di Torino on March 17, 2014 in Turin, Italy. (Photo by Valerio Pennicino/Getty Images)

Quando una notizia diventa cosi “importante” come quella di questi giorni che vede coinvolto il calciatore (ex Napoli a questo punto) HIGUAIN è logico che partano le solite bufale. Certamente saprete del passaggio oramai imminente del giocatore alla Juventus per 94.7 milioni di euro.

In queste ore circola una secondo cui sarebbe saltato il passaggio del giocatore dal Napoli alla Juventus

Ecco cosa dice la bufala

Sembrava tutto pronto per la cessione del Pipita alla Juve. Invece, proprio all’ultimo minuto, il Pipita non è riuscito ad accordarsi sui parametri contrattuali con la squadra campione d’Italia.

Una notizia che arriva come un fulmine a ciel sereno sia per i tifosi juventini sia per quelli partenopei che, adesso, vedono tornare a casa un campione che ha, di fatto, tradito i colori azzurri. “Siamo esterrefatti” ha detto ai nostri microfoni il procuratore del bomber argentino, Alvaro Porfido “Non ci aspettavamo un esito del genere, ma non abbiamo trovato l’accordo sulle cifre del contratto del nostro assistito, speravamo tutto andasse per il meglio, ma non possiamo accettare uno stipendio annuo di 7 milioni e mezzo.

Ne abbiamo chiesti 9 fin dall’inizio e di certo non cederemo ad alcun compromesso”. Parole dure, quelle del procuratore, che aprono scenari apocalittici per l’attaccante sudamericano.

In molti si interrogano sul futuro di Gonzalo: dove andrà? Potrà restare al Napoli dopo quello che è accaduto in queste frenetiche ore?

Domande che, probabilmente, non troveranno mai una risposta sicura, tanto che la situazione pare complicarsi al punto da scomodare anche il presidente della FIGAC, Marco Siffredda: “Casi come questo andrebbero gestiti meglio. Le tifoserie italiane sono vecchio stampo, ora si aprirà un caso mediatico internazionale. Vadano avanti i procuratori, ma ricordino sempre di creare un clima sereno per il prossimo campionato: non voglio giocare in un torneo avvelenato da odi da guerre puniche”.

In un clima teso come questo non ci resta che attendere i prossimi sviluppi.

C’è già chi è pronto a scommettere che Higuain, a questo punto, sarà venduto al PSG che, dopo aver venduto Ibrahimovic, è in cerca di un nuovo attaccante di razza. Nelle prossime ore, potremo saperne di più

In pochissimi minuti la bufala ha già fatto il pieno di like e condivisioni. Si perchè, solo in apparenza, a pubblicare la notizia è un autorevole fonte come quella de’ ilfattoquotidiano ma in realtà se leggete bene il sito in questione è ilfattoquotidaino (giochino di parole).

E questo sito non è affatto il famoso quotidiano ma bensì un sito racconta-bufale di prim’ordine.

Non credete sempre a ciò che leggete amici lettori 🙂


Ti potrebbero interessare:

mm
CEO e fondatore del sito Chiccheinformatiche. Appassionato da anni all’informatica, è un programmatore esperto con la passione per le novità e gli aggiornamenti. Diplomato presso l’ITIS, vanta la realizzazione di software e applicazioni per computer e dispositivi mobili. Con una comprovata esperienza nell’ambito dei sistemi di rete, è esperto anche in hardware e installazioni di network. Oltre all’informatica ha un’altra grande passione, il calcio, che coltiva allenando una squadra di categoria dilettante con enormi soddisfazioni.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

NOTA BENE: tutti i commenti che inserisci entrano a far parte di una coda di moderazione e quindi se non li vedi è del tutto normale. Devi aspettare che l'amministratore del sito li veda e li approvi (con relativa risposta). Per questo motivo si è pregati di inviare un solo commento per volta per non intasare il sito di commenti doppi. Tranquilli! Rispondiamo a tutti. Dateci solo il tempo :)

Notificami per e-mail

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.