Nokia X: servizi Google con "jailbreak"

Nokia ha recentemente presentato una nuova linea di smartphone contraddistinti dalla sigla “X”, si tratta di smartphone a basso costo basati sul sistema operativo Android ma integrato con i vari servizi Microsoft. Prima ancora che lo smartphone arrivi sul mercato c’è già chi ha trovato un metodo per sostituire i servizi Microsoft con quelli Google, insomma una sorta di “jailbreak”.

I Nokia X sono basati sulla versione open source di Android (AOSP – Android Open Source Project) usufruibile da tutti senza alcun costo di licenza. Sul mercato già ci sono dispositivi simili come ad esempio i Kindle Fire di Amazon che utilizzano un sistema operativo chiamato FireOS che in realtà è una versione pesantemente modificata di Android AOSP.

Come alcuni di voi sapranno Nokia è stata da poco acquisita da Microsoft e sentir parlare di dispositivi Android targati Nokia a qualcuno potrebbe sembrare strano, in realtà i Nokia X nonostante siano basati su Android sono integrati il più possibile con i servizi Microsoft come Bing, OneDrive, Skype, HERE etc. In pratica non c’è traccia ne di Google ne di Android. Anche il Play Store per scaricare e acquistare applicazioni non è presente, sostituito dal Nokia Store.

Tutto questo per andare a coprire una vastissima fascia di mercato che è quella bassa, il Nokia X costa solo 89€ mentre la versione da 5 pollici ne costa 129€. Alla Microsoft la cosa conviene per cercare di far diffondere maggiormente i propri servizi andando a contrastare il predominio Google.

Cosa che a quanto pare diventa anche più difficoltosa dato che i primi smanettoni che hanno messo le mani sul Nokia X si sono subito messi all’opera per riuscire a trasformare lo smartphone in un normale dispositivo Android basato sui servizi Google. Uno sviluppatore degli XDA Developers ha infatti già trovato un metodo, tra l’altro non molto complicato, per riuscire ad installare tutti i servizi Google (Play Store, Gmail, Google Maps, Google Now, Hangout) senza neanche dover sostituire interamente il sistema operativo.

 




Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.