Nokia punta ancora su Android e pensa al Nokia X2

0
31

Nokia ha stupito molti quando ha lanciato la sua linea di smartphone di fascia bassa basati su Android. Anche ora che l’acquisizione da parte di Microsoft si è conclusa pare che la divisione Devices and Services stia lavorando ancora su questi dispositivi ed è in procinto di presentare un nuovo modello.

Si tratta del Nokia X2 che, stando alle indiscrezioni, dovrebbe avere come specifiche un chip Qualcomm MSM8210 quad-core, 1 GB di memoria RAM e 4 GB di memoria interna.

Vi ricordiamo che questi smartphone sono si basati su Android ma non nella versione pensata da Google e dai suoi partner. Infatti si tratta di una versione pesantemente modificata con una interfaccia completamente diversa, inoltre non c’è la presenza di alcuna applicazione basata sui servizi di Google ma bensì ci sono le varie applicazioni per poter sfruttare i servizi offerti da Microsoft.

Non c’è traccia neanche del Play Store, sostituito dal Nokia Store.

Attualmente sono disponibili tre modelli di questa serie di smartphone: Nokia X, X+ e XL. Vi rimandiamo a questo articolo per maggiori informazioni riguardo questi dispositivi.

 


Ti potrebbero interessare:

mm
Nonostante la giovane età, ha una grande esperienza nello sviluppo software e si occupa di applicazioni per sistema operativo Android e iOS. E’ appassionato di giochi e console ed è costantemente aggiornato su tutte le novità del settore entraitment, soluzioni ai rompicapi, trucchi e novità sulle prossime uscite.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

NOTA BENE: tutti i commenti che inserisci entrano a far parte di una coda di moderazione e quindi se non li vedi è del tutto normale. Devi aspettare che l'amministratore del sito li veda e li approvi (con relativa risposta). Per questo motivo si è pregati di inviare un solo commento per volta per non intasare il sito di commenti doppi. Tranquilli! Rispondiamo a tutti. Dateci solo il tempo :)

Notificami per e-mail

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.