Nokia cerca di riprendersi con la linea Lumia e Windows Phone, vediamo il test

Lumia è la nuova linea di smartphone con il quale il marchio NOKIA cerca di riprendersi dal declino, il sito del corriere della sera l’ha provato. Vediamo cosa ne pensano e come lo hanno valutato.Uno smartphone dall’estetica affascinante, vediamo punto per punto

DESIGN

È un monoblocco in policarbonato (una materia plastica) senza soluzione di continuità. Batteria built-in (non rimovibile), microSim e non Sim classica. E nella confezione Nokia ci fa il gradito omaggio di una custodia dell’identico colore della scocca. Non è leggerissimo: 142 grammi.

DISPLAY

Splendido il DISPLAY lievemente curvo da 3.7 pollici, 800 x 480. È un Amoled ma con tecnologia ClearBlack di Nokia che rende i neri davvero neri e non più o meno grigi. Lo schermo è luminosissimo, tenendo fede al nome del telefono, riflettente ma tutto sommato leggibile bene anche all’aperto. Siamo su livelli di assoluta eccellenza anche per l’angolo di visibilità e per la reattività del touchscreen che si giova ovviamente della fluidità super di Windows Phone 7.

CPU

La cpu è un Qualcomm Snapdragon single core da 1.4 Ghz, più che adeguata: Windows Phone 7 funziona che è un piacere, e anche i 512 MB di Ram sembrano ok, anche con molte app aperte. Microsoft è stata in grado di creare un sistema meno esigente in termini hardware di Android.

Windows Phone

Tra i Pro mettiamo proprio Windows Phone 7, ovviamente nelle release più recente, MANGO. Il sistema è super facile da usare, reattivo. E con una identità grafica e un’originalità senza eguali. L’integrazione con Facebook, Twitter e Linkedin, i principali social network – è eccellente, non solo in rubrica ma anche nel calendario, nelle gallerie di foto, e in tutte le parti del sistema. Se siete molto “social” vi consiglio di fare un pensierino più che serio a WP7, probabilmente non rimarrete delusi (con l’eccezione delle notifiche da miglioraer, ci ritorno un po’ più giù).

Browser

La versione mobile di IE9 si è rivelata – a differenza della sua controparte pc – davvero un ottimo browser anche se non supporta il Flash Player di Adobe (nè il Silverlight della stessa Microsoft, per altro).

Fotocamera

La FOTOCAMERA sta nella terra di mezzo tra i pro e i contro. Beninteso, è un’ottima fotocamera, superiore a marchi che nel settore dell’imaging devono mangiare ancora un po’ di pane duro (tipo Rim, Htc, Lg e altri). Ma se l’ottica è buona, il sensore e il software non lo sono altrettanto. Sopratuttto l’autofocus a volte un po’ lento e ogni tanto impreciso. A quanto pare Nokia interverrà a breve con un update software. Non c’è da lamentarsi, in ogni caso. La camera scatta per altro con buona rapidità. video, che sono a 720p e non a 1080p (Windows Phone non supporta ancora i processori Dual core).

Batteria

La BATTERIA non è granché. In un giorno di intenso utilizzo (telefonate e molto web, tutte le notifiche push e il 3G e il wi-fi attivati, luminosità display automatica) ci siamo ritrovati IN PANNE ALLE 19.40, dalle 8.30 in cui abbiamo staccato il telefono – interamente carico – dall’alimentatore. 11 ore non sono certo granché. Con un utilizzo medio, il giorno seguente, siamo arrivati alle 22.30 con ancora il 18%. Sicuramente disattivando il 3G quando non serve e limitando la luminosità (ma è un peccato mortale con un così bel display) si raggiungono risultati migliori.

Display

Quanto al DISPLAY, le dimensioni sono adeguate all’uso ma ci sono in giro smartphone con schermi maggiori, anche nel mondo Phone 7 (il “fresco” Htc Titan col suo 4.7″)

Specifiche Tecniche

Nokia Lumia 800
Processore: 1.4GHz single-core MSM8255
Ram: 512MB
Spazio dati: 16GB (non espandibile)
Display: 800×480 AMOLED ClearBack
Battery: 1,450 mAh
Dimensioni: 116.5 x 61.2 x 12.1 mm
Peso: 142g
Quadband (850/900/1900/2100)
Fotocamera: 8 Megapixel, video 720p

Continua a leggere l’articolo completo QUI




Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.