Nexus 7 2, presentato ufficialmente all'evento Google

Ieri alle 18 ora italiana si è tenuto l’evento Google ‘breakfast with Sundar Pichai’, le novità che sono emerse durante l’evento sono sono diverse tra queste troviamo il nuovo Nexus 7.

Pichai ha iniziato a parlare di come la diffusione dei dispositivi mobili è ormai alle stelle e che nel giro di un paio di anni ha già surclassato quella dei Personal Computer.

Il discorso è poi passato ai tablet e di come il Nexus 7 abbia riscosso un grosso successo andando poi a far intendere che Google vuole continuare su questa strada collaborando ancora con Asus.

Dopo i convenevoli è stato finalmente mostrato per la prima volta il Nexus 7 di seconda generazione.

nexus 7 2

Questo nuovo dispositivo mantiene un display con una diagonale di 7 pollici ma con un peso e spessore ridotti, parliamo rispettivamente di 40 grammi e 2mm in meno.

Il primo aspetto che ha subito un sostanziale cambiamento riguarda il display, infatti quest’ultimo adotta una risoluzione di ben 1920×1200 pixel offrendo una nitidezza mai vista prima andando così a raggiungere i 323 pixel per pollice. Inoltre  la gamma cromatica dei colori è del 40% superiore rispetto al predecessore.

Il design ed il display non sono gli unici componenti rimodernati, infatti anche le prestazioni hanno subito un sostanziale  incremento

Il Nexus 7 adotta un quad-core Qualcomm Snapdragon S4 Pro a 1.5GHz che riesce a garantire prestazioni lato CPU 1.8 volte più veloci e prestazioni GPU fino a 4 volte più veloci. Raddoppiata la quantità di memoria RAM che ora è da 2GB.

Per dare man forte alla riproduzione di contenuti video in modalità landspace, il nuovo Nexus 7 è ora dotato di 2 altoparlanti in modo da garantire una esperienza audio stereo ed inoltre vi è il supporto al sorround virtuale Fraunhofer.

Per quanto riguarda il comparto fotografico troviamo una fotocamera frontale da 1.2 Megapixel e una posteriore da 5 Megapixel, quest’ultima assente sul Nexus 7 di prima generazione.

Più leggero e maneggevole, più potente e con una qualità visiva superiore. Nonostante tutto questo anche la durata della batteria è stata migliorata, si tratta di circa 1 ora in più.

Altre novità riguardano il supporto alla ricarica wireless e alla tecnologia Bluetooth Smarth.

Un altro cambiamento sostanziale è l’adozione del nuovo sistema operativo Android 4.3.

Grazie al supporto alle OpenGL ES 3.0 introdotto dal nuovo sistema operativo e la potenza di questo dispositivo i videogiochi saranno ancora più fotorealistici, sono infatti state mostrate le demo di 3 nuovi videogiochi che sfrutteranno tutte le potenzialità del nuovo Nexus 7.

I videogiochi saranno disponibili su Google Play durante il prossimo mese e sono Riptide GP2, Asphalt 8 Airbone e Prince of Persia 2.

Ecco tutte le caratteristiche tecniche del nuovo Nexus 7:

  • Display: IPS da 7.02 pollici a 1920×1200 px e 323 ppi, protetto da Corning glass
  • Fotocamere: frontale da 1.2 Megapixel e posteriore da 5 Megapixel con auto focus
  • Dimensioni: 114 x 200 x 8.65 mm
  • Peso: 290gr
  • Batteria: 3950 mAh fino a 9 ore di utilizzo attivo
  • Ricarica wireless (compatibile Qi)
  • Audio: altoparlanti stereo e surround virtuale della Fraunhofer
  • Processore: Qualcomm Snapdragon S4 Pro da 1.5GHz e GPU Adreno 320
  • RAM: 2GB
  • WiFi: Dual-band (2.4G/5G) 802.11 a/b/g/n
  • NFC
  • Bluetooth 4.0 e Bluetooth Smart
  • Storage interno: 16GB o 32GB
  • microUSB con supporto SlimPort per HDMI
  • Sensori: GPS, giroscopio, accelerometro, bussola, luminosità
  • LTE opzionale solo negli Stati Uniti
  • Android 4.3

I prezzi sono da 229$ per il modello da 16GB e da 269$ per quello da 32GB, l’arrivo in Italia è previsto per Settembre.

E’ anche stato realizzato un video dove Google mette in risalto ciò che è possibile fare con questo tablet:

 

 




Reply