Netbook, Tablet o Notebook? Quale dispositivo scegliere?

Tutti cercano il dispositivo perfetto per le loro esigenze. Quello che soddisfa ogni esigenza, ma sappiamo bene che non esiste. Ogni prodotto ha dei pregi e dei difetti e se per certi versi l’agilità e la comodità di un tablet sono il massimo della vita, per alcune esigenze diventa fondamentale un computer.
Vediamo insieme le potenzialità dei vari prodotli per capire quale fa per noi.

Netbook

Se ci spostiamo spesso e vogliamo un prodotto leggero ed economico dotato di una tastiera vera e non virtuale, e capace di far partire i programmi tipici di Windows allora in questi casi, il netbook è l’ideale nonostante i suoi grossi limiti sotto il profilo della multimedialità. Essendo un dispositivo dal costo basso anche la qualità è bassa!

Tablet

Ottimo per film, musica e divertimento in generale. I tablet sono leggeri, possono vantare un’autonomia notevole e i modelli Android possono anche essere economici. Se dobbiamo lavorarci, però, è un problema: sono adeguati per gestire le mail e le comunicazioni nei social network, ma non sono l’ideale per compilare testi complessi e fogli di Excel. Nonostante esistano suite dedicate anche per i tablel l’assenza di tastiera è spesso un handicap quando si tratta di fare lavori molto lunghi.

Notebook

la scelta più costosa e pesante della rosa, ma anche lo strumento più versatile. Ci si può divertire e lo si può usare per lavorare senza compromessi. Bisogna però riconoscere che sono le macchine più pesanti da trasportare e costose, mentre la durata della batteria dipende molto dal modello scelto: se vogliamo competere con netbook e tablet sotto questo profilo bisogna investire parecchio denaro




Reply