Nasce il primo autobus Wireless

In Corea del Sud è stato realizzato e messo su strada il primo autobus ad alimentazione elettrica wireless: oltre a garantire una fortissima riduzione dei consumi, l’impatto ambientale è ridottissimo perché tutti i cavi sono sistemati sotto il manto stradale. Ma come funziona questo autobus senza fili?

olev-south-korea

Il trasferimento dell’energia elettrica necessaria all’alimentazione dell’autobus avviene attraverso risonanza magnetica: all’interno dei mezzi di trasporto sono state inserite piccole batterie che vengono caricate tramite tecnologia wireless.
I pullman OLEV (Online Electric Vehicle) hanno una potenza massima di 136 CV: in pratica i bus si ricaricano quando sono fermi nel traffico per poi procedere ad una velocità moderata lungo tutto  il tragitto.

La nuova linea di pullman è stata inaugurata a Gumi,  realizzando un percorso di 24 km: i due OLEV collegheranno la stazione del treno alla città di In-dong:  entro il 2015 il servizio sarà ampliato a 10 linee che copriranno un percorso più esteso. 




Reply