Musica gratis con un trucco

Si grazie a SPOTIFY. SPOTIFY è un servizio di musica on demand con cui ascoltare in streaming una miriade di brani di varie case discografiche. Al momento il servizio non è disponibile per gli utenti italiani. Se si cerca di scaricare il client appare un messaggio che segnala l’indisponibilità del servizio per l’italia. Bene vediamo come aggirarlo!

Tale limitazione è facilmente aggirabile attraverso una connessione Proxy, utilizzando ad esempio un client come Tunnel Bear.

Come procedere?

Il primo passo da fare è quello di scaricare e installare il programma TunnelBear, che maschera la vostra nazionalità (dell’indirizzo Ip).

Si apre la finestra del client TunnelBear. Mantenendo la spunta su I don’t have a …. cliccate su Next per proseguire.

Nella finestra successiva, immette tutti i dati necessari per la creazione di un nuovo account (user, password e indirizzo email valido). Ancora un click su Next.

Trasmessi i dati per la creazione dell’account Tunnel Bear, nel passo di configurazione del client vi verrà chiesto di scegliere il tipo di account. Senza indugi scegliete quello gratuito e cliccate su Next/Finish. Viene lanciato il client e chiesto di acconsentire all’installazione di un componente per la gestione della connessione.

Con un clic su Ok si apre una finestra di sicurezza di Window, fate installa e poi finish. Ora il programma è pronto per lanciare la connessione Proxy.

Prima però, dovete recarvi nel vostro account di posta e cliccare sul link di validazione per attivare l’account. Fatto ciò immette le vostre credenziali e fate click su Login.

A questo punto appare il client vero e proprio del Proxy TunnelBear. La manopola di destra permette di impostare gli USA o il Regno Unito come nazione di origine della connessione. Selezionate USA e fate click sulla manopola di sinistra per avviare la connessione attraverso il server proxy.

Ora andate sulla homepage USA di Spotify (www.spotify.com/us/start/) e fate click sul pulsante Download Spotify. Nella finestra successiva, fate click su Salva per scaricare il wizard sul computer.

Installate il programma! Al termine dell’installazione si apre una finestra che chiede i dati di autenticazione di Facebook.

Nella finestra che si apre, clicca sul pulsante l’im New lo Spotify per accedere alla creazione del proprio account. La schermata seguente spiega che l’attivazione dell’ App Spotify su Facebook richiede
alcuni dati sensibili: fate click su Ok, listen to Music per avviare il client.

Una volta entrati nell’interfaccia di Spotify, non resta che cercare brani, autori, gruppi e ascoltare la musica preferita, con la possibilità di creare playlist, librerie, condividere con gli amici di Facebook
etc. 

Buon ascolto 😉

 




Reply