minecraft, attenti alle mod su Google Play Store

0
163
minecraft

ESET, nota società di sicurezza informatica, e produttrice del noto software antivirus NOD32, ha scoperto sul Play Stare di Android ben 87 false mod per il gioco Minecraft. Queste app, invece di apportare modifiche al gioco, una volta installate richiedevano i permessi di amministrazione per poi scaricare pubbiicità o aprire finestre del browser su siti di scam da cui potenzialmente si potrebbe rimanere infettati.

Secondo i ricercatori di ESET le app fake sono state scaricate da 990.000 utenti Android negli ultimi due mesi e possono essere divise in due categorie principali, a seconda dell’attività malevola che queste nascondono.

Le app sono state rimosse dallo stare ma dimostrano come, nonostante i contrai, anche sui negozi ufficiali è possibile imbattersi in contenuti rischiosi per la sicurezza del proprio device.

Come prevenire eventuali problemi

I consigli degli esperti per prevenire l’infezione da malware riguardano essenzialmente tre aspetti. Il primo consiste nel leggere i commenti lasciati dagli altri utenti in modo da scoprire se effettivamente l’applicazione fa quello che dice o si occupa di tutt’altro. Sicuramente qualcuno, suo malgrado, sarà caduto nel tranello e quindi i commenti in questo caso servono a chiarire cosa fa l’app.

Controllare poi i permessi richiesti dall’ app dopo la sua installazione, se vi chiede permessi strani allora meglio lasciar perdere. Infine considerare l’installazione di un programma anti-malware: sul play stare ce ne sono diversi di gratuiti utili allo scopo.

Se vi siete accorti di aver inavvertitamente installato una di queste false app rimuovetela subito manualmente o seguendo questa nostra piccola mini-guida.

Per eliminare Android/TrojanDownloader.Agent.JL (pubblicità indesiderata) è necessario disattivare i permessi aprendo i menu Impostazioni > Sicurezza > Amministratore dispositivo. A questo punto sarà possibile disinstallarle accedendo al menu Impostazioni > Gestione Applicazioni; una volta entrati nelle proprietà dell’applicazione da eliminare sarà sufficiente premere sul pulsante Disinstalla.

La procedura, nel caso di Android/FakeApp.FG (indirizzamento verso siti truffa), è più semplice: basterà disinstallare l’app tramite il menu Impostazioni > Gestione Applicazioni.

Siamo a disposizione per eventuali chiarimenti, come sempre! 😉


Ti potrebbero interessare:

mm
CEO e fondatore del sito Chiccheinformatiche. Appassionato da anni all’informatica, è un programmatore esperto con la passione per le novità e gli aggiornamenti. Diplomato presso l’ITIS, vanta la realizzazione di software e applicazioni per computer e dispositivi mobili. Con una comprovata esperienza nell’ambito dei sistemi di rete, è esperto anche in hardware e installazioni di network. Oltre all’informatica ha un’altra grande passione, il calcio, che coltiva allenando una squadra di categoria dilettante con enormi soddisfazioni.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

NOTA BENE: tutti i commenti che inserisci entrano a far parte di una coda di moderazione e quindi se non li vedi è del tutto normale. Devi aspettare che l'amministratore del sito li veda e li approvi (con relativa risposta). Per questo motivo si è pregati di inviare un solo commento per volta per non intasare il sito di commenti doppi. Tranquilli! Rispondiamo a tutti. Dateci solo il tempo :)

Notificami per e-mail

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.