Microsoft perde 6,2 miliardi di dollari

0
20

6, 2 miliardi di dollari: questa la cifra su cui si attesta la perdita di Microsoft per il quarto bimestre 2012.

Nel 2007 Microsoft aveva acquistato aQuantive mostrando un forte interesse verso l’advertising legato al web, anche per entrare in competizione con il servizio DoubleClick di Google.

Nei giorni scorsi Microsoft ha annunciato la svalutazione di 6.2 miliardi di dollari da riferirsi proprio all’acquisizione aQuantive e in generale alla divisione Online Services Business di cui fa parte anche il motore di ricerca Bing.

Anche questo infatti rappresenta un fallimento per la Microsoft che comporterà ulteriori perdite per l’azienda.


Ti potrebbero interessare:

mm
Amante delle nuove tecnologie, si occupa delle novità relative ai sistemi di comunicazioni; ama la lettura e approfondire gli argomenti che elabora ed esprime in maniera immediata e semplice. Ha una passione che coltiva dalla nascita per il calcio; segue campionati, coppe e tornei nazionali e internazionali, ma la sua squadra del cuore è il Napoli, dalla C alla Champions.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

NOTA BENE: tutti i commenti che inserisci entrano a far parte di una coda di moderazione e quindi se non li vedi è del tutto normale. Devi aspettare che l'amministratore del sito li veda e li approvi (con relativa risposta). Per questo motivo si è pregati di inviare un solo commento per volta per non intasare il sito di commenti doppi. Tranquilli! Rispondiamo a tutti. Dateci solo il tempo :)

Notificami per e-mail

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.