Microsoft guadagna…grazie ad Android!

Nella guerra dei sistemi operativi, se la giocano di continuo iOS e Android per tablet e smartphone, ma in realtà a Windows non va proprio tutto così male.

Microsoft che tenta di riservarsi una fetta di mercato, nonostante il piccolissimo spazio che riesce a riservarsi, può contare sugli introiti che provengono da Android: Google è infatti costretta a versare delle royalties per l’uso di alcune sue tecnologie.

La cifra è consistente e se si considera che rappresenta un profitto netto, cioè con un margine di guadagno pari quasi il 100%, diventa ancora più interessante: 2 miliardi di dollari annui.
A dichiararlo l’analista della Nomura, Rick Sherlund, che tra l’altro spiega che i proventi derivanti da queste licenze vengono per lo più impiegate per ammortizzare i costi di un reparto morto, come quello della Xbox:

Gli investitori sono ciechi di fronte alle grosse difficoltà riscontrate dalla divisione Xbox perché nascoste dai guadagni delle royalties di Android.

Allora ci si chiede, se le voci sulle royalties che Microsoft si è vista riconoscere da Apple fossero vere, dove saranno impiegati i soldi in arrivo da Cupertino?




Rispondi

Notificami per e-mail

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.