Mi hanno chiesto di diffonderlo dal policlinico per il reparto pediatria…Mi aiuti a diffonderlo? | BUFALA

0
19
facebook

Whatsapp e facebook sono strumenti ai quali difficilmente si può rinunciare ma allo stesso tempo, purtroppo, spesso ci troviamo a segnalare le cosiddette bufale che prendono piede all’interno di queste piattaforme tanto diffuse, quanto potenzialmente pericolose soprattutto per gli utenti meno esperti.

Quella che circola in questi giorni dice

Mi hanno chiesto di diffonderlo dal policlinico per il reparto pediatria…Mi aiuti a diffonderlo? C’è bisogno di sangue A RH negativo x una bambina che sta molto male.. Sopravvissuta al terremoto. Aiutate a diffonderlo.

La referente è Elisa Montagnoli – tel. 345 0857172. Mandalo ai tuoi contatti WhatsApp per favore. grazie

Va detto che, almeno in questo caso, il messaggio non contiene alcun link, quindi fondamentalmente niente di pericoloso. Il pericolo, a mio avviso, è che la legittima indiffirenza verso messaggi simili possa portare in futuro ad ignorare comunicazioni che invece sarebbero autentiche.

Vi invitiamo a non diffondere falsi allarmismi,e nel dubbio consultare google.

mm
CEO e fondatore del sito Chiccheinformatiche. Appassionato da anni all’informatica, è un programmatore esperto con la passione per le novità e gli aggiornamenti. Diplomato presso l’ITIS, vanta la realizzazione di software e applicazioni per computer e dispositivi mobili. Con una comprovata esperienza nell’ambito dei sistemi di rete, è esperto anche in hardware e installazioni di network. Oltre all’informatica ha un’altra grande passione, il calcio, che coltiva allenando una squadra di categoria dilettante con enormi soddisfazioni.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

NOTA BENE: tutti i commenti che inserisci entrano a far parte di una coda di moderazione e quindi se non li vedi è del tutto normale. Devi aspettare che l'amministratore del sito li veda e li approvi (con relativa risposta). Per questo motivo si è pregati di inviare un solo commento per volta per non intasare il sito di commenti doppi. Tranquilli! Rispondiamo a tutti. Dateci solo il tempo :)

Notificami per e-mail

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.