Megaupload potrebbe riaprire!

0
47

Una notizia che in queste ore sta facendo il giro del web! Il sito MegaUpload potrebbe essere riaperto perchè la chiusura effettuata dall’FBI tre mesi fa sarebbe illegale ed incostituzionale.

Il motivo?

Kim Dotcom, ideatore e fondatore di megaupload, non potrà essere estradato dalla Nuova Zelanda(suo paese di residenza) in quanto il reato che ha commesso può portare al massimo ad una reclusione di 4 anni. Per legge per avere l’estradizione è necessario un procedimento che possa portare ad una pena detentiva di non meno di cinque anni.

Quindi Kim Dotcom non potrà essere processato in America ma lo sarà in nuova zelanda e non è detto che venga condannato.

Se dovesse cadere il capo d’accusa verrebbe meno anche il sequestro dei server e dei domini: l’FBI quindi, suo malgrado, potrebbe essere costretta a rilasciare il tutto.

Altro paradosso: La società Carpathia Inc(sarebbe la società che ha in custodia tutti i server di megaupload) è costretta a non cancellare  a non cancellare i dati in suo possesso in quanto sarebbero delle “prove” di reato da usare contro DotCom e praticamente potrebbe andare dinuovo tutto online “aggiornato” a tre mesi fa(quando è stato chiuso il servizio).

A questo punto ci viene da pensare che Kim Dotcom non a caso abbia preso la residenza in Nuova Zelanda

Che ne pensate? Cosa succederà?


Ti potrebbero interessare:

mm
CEO e fondatore del sito Chiccheinformatiche. Appassionato da anni all’informatica, è un programmatore esperto con la passione per le novità e gli aggiornamenti. Diplomato presso l’ITIS, vanta la realizzazione di software e applicazioni per computer e dispositivi mobili. Con una comprovata esperienza nell’ambito dei sistemi di rete, è esperto anche in hardware e installazioni di network. Oltre all’informatica ha un’altra grande passione, il calcio, che coltiva allenando una squadra di categoria dilettante con enormi soddisfazioni.

1 commento

  1. Da diverse ore circola questa notizia, potrebbe succedere nei prossimi giorni o nelle prossime settimane, perchè tutto l’nsieme di queste storie “Megaupload, ThePirateBay, Copyright, ACTA, CISPA e altro” converge verso l’estate!

  2. grandioso. sapevo delle accuse ma dei server no grazie per l’aggiornamento.
    spero proprio riapra ma ricordate tutti di imparare dai vostri errori.
    + mirror e ancora di + per non perdere mai + niente.
    se veramente riapre megaupload avremmo dimostrato che le multinazionali possono perdere di tanto in tanto e che un business fondato sulla pubblicità e non sui soldi degli utenti (che con questa crisi non ne hanno) è il business del nuovo millennio.
    inoltre solo se vedo prima un film o un anime, leggo prima un ebook o un manga e questo è stato fatto in italia potrò pensare di acquistarlo. non rischio soldi inutilmente.
    e non posso nemmeno permettermi 10 serie di manga al massimo ne compro una che condividerò. in pratica ognuno con internet può avere più di quello che può permettersi ed è solo così che l’economia andrà avanti.
    se gli autori iniziassero a dare la possibilità di comprare i propri prodotti a fronte della pubblicità (che ne so 10 iscrizioni a siti che pagano l’autore al posto dell’utente) gli acquisti si moltiplicherebbero e tutti potrebbero “comprare gratuitamente” tutto. siti come sponsorpay raccolgono gli sponsor basterebbe che gli autori li utilizzassero e anche solo per sostenere l’autore e avere un prodotto originale la pirateria verrebbe ridotta all’1%

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

NOTA BENE: tutti i commenti che inserisci entrano a far parte di una coda di moderazione e quindi se non li vedi è del tutto normale. Devi aspettare che l'amministratore del sito li veda e li approvi (con relativa risposta). Per questo motivo si è pregati di inviare un solo commento per volta per non intasare il sito di commenti doppi. Tranquilli! Rispondiamo a tutti. Dateci solo il tempo :)

Notificami per e-mail

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.