Mal di piedi: niente paura a breve arriveranno le scarpe intelligenti!

Non stiamo parlando del semplice fastidio arrecatoci da scarpe nuove o scomode, ma di vere e proprie patologie al servizio delle quali lavora la ricerca e la tecnologia.

Il progetto, nominato SMARTPIF, è infatti stato finanziato dall’Unione Europea sulla base di un dato che non è molto confortante: nel 2025 saranno previsti oltre 300 milioni di diabetici contro i 120 del 1996.
Il diabete, nel 15% dei casi comporterà una patologia particolare che comporta difficoltà di deambulazione, le cosiddette ulcere diabetiche.

I pazienti affetti da questa malattia hanno necessità di plantari e calzature particolari e sulla base di questo bisogno che l’Instituto Valenciano del Pie e dall’Instituto Tecnologico del Calzado y Conexas hanno elaborato il progetto a cui partecipano altre piccole e medie imprese europee che realizzeranno calzature speciali.

Si tratta di scarpe create ad hoc per ogni paziente sulla base di una scansione 4D dei piedi, da cui si evinceranno i dettagli della pressione plantare in modo da garantire la cura più adatta ad ogni singolo caso: i medici specialisti in questo modo potranno utilizzare il kit SMARTPIF con cui potranno elaborare la richiesta per la scarpa su misura ed inviarla ai centri di produzione.

 




Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.