Lo smartphone per i fotografi: Huawei Mate 9

0
135
Huawei Mate 9

Sono feature decisamente interessanti quelle del nuovo top di gamma di casa Huawei: Mate 9. L’attesissimo terminale prodotto dal rinomato phone-maker asiatico (che sta prendendo sempre più piede anche italia) vanta alcune caratteristiche esclusive coma la nuova CPU Hi-Silicon Kirin 960 assistita da una GPU Mali G71.

Fotocamera eccellente

Caratterizzato da un design elegante e ricercato firmato Porsche, il nuovo terminale della casa è dotato di schermo Full HD da 5,9 pollici e di una doppia fotocamera posteriore con sensori da 12 megapixel con tanto di stabilizzatore ottico OIS, realizzata in collaborazione con Leica.

Con l’uso d’un doppio obiettivo (12Mpx a colori e 20Mpx B/N) può riuscire ad effettuare foto in ambienti poveri di luce con un dettaglio eccezionale.

Anche la qualità generale delle foto fatte di giorno è dello stesso livello. E’ possibile registrare anche in 4K. Per quanto manca una stabilizzazione d’immagine meccanica, quella digitale funziona egregiamente.

Qualche altra caratteristicha

Sotto la scocca una super batteria da 4.000 mAh compatibile con la tecnologia proprietaria di ricarica rapida SuperCharge.

A bordo il sistema operativo Google Android 7.0 Nougat.

Due le colorazioni: Space Gray e Moonlight Silver. Il prezzo del Mate 9 per il mercato europeo è di 699 euro.

Nella confezione d’acquisto troverete incluso un adattatore micro-A/Tipo C, un paio di auricolari da connettere al dispositivo attraverso il mini jack di 3,5 millimentri, una pellicola protettiva trasparente ed il caricabatterie Super Charge.


Ti potrebbero interessare:

mm
CEO e fondatore del sito Chiccheinformatiche. Appassionato da anni all’informatica, è un programmatore esperto con la passione per le novità e gli aggiornamenti. Diplomato presso l’ITIS, vanta la realizzazione di software e applicazioni per computer e dispositivi mobili. Con una comprovata esperienza nell’ambito dei sistemi di rete, è esperto anche in hardware e installazioni di network. Oltre all’informatica ha un’altra grande passione, il calcio, che coltiva allenando una squadra di categoria dilettante con enormi soddisfazioni.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

NOTA BENE: tutti i commenti che inserisci entrano a far parte di una coda di moderazione e quindi se non li vedi è del tutto normale. Devi aspettare che l'amministratore del sito li veda e li approvi (con relativa risposta). Per questo motivo si è pregati di inviare un solo commento per volta per non intasare il sito di commenti doppi. Tranquilli! Rispondiamo a tutti. Dateci solo il tempo :)

Notificami per e-mail

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.