Lo smartphone immune all’acqua!

Nel mercato mondiale degli smartphone la concorrenza è spietata ed ogni casa produttrice cerca di “inventarsi” qualcosa per prendersi una fascia di mercato. Oggi vi parlo di un colosso che sta spingendo in questa fetta di mercato, ovvero la Panasonic!

 

Lo smartphone su cui punta la Panasonic si chiama Eluga ed era già stato presentato durante il Mobile World Congress 2012.

La scheda tecnica è di tutto rispetto ed il prezzo, per ora è distribuito in germania, è decisamente accessibile: 399€

Sistema operativo

Android Gingerbread 2.3.5

Display

4.3″ QHD (540 × 960)

Processore

dual-core da 1 GHz

Memoria

Memoria interna: 8 GB – Memoria RAM: 1 GB

Connettività

GPRS/EDGE/HSDPA 14.4 Mbps, HSUPA 5.76 Mbps (HSPA+ 21.1 Mbps), Bluetooth 2.1, WiFi 802.11 bgn, GPS, NFC

Fotocamera posteriore

8 MPx

Resistente all’acqua e alla polvere secondo lo standard internazionale IP 57

Certificazione IP57
Il codice IP è uno standard internazionale per le categorie di protezione. IP57 significa che ELUGA è resistente ad acqua e polvere. Sottoposto a test di immersione nell’acqua a una profondità di fino a 1,5 m per 30 minuti non ha riportato alcun danno. Più che sufficiente per proteggerti da cadute in acqua accidentali.

Modalità eco

La modalità Eco di ELUGA consente di risparmiare energia e garantisce una durata maggiore della batteria. Se la carica della batteria scende sotto un limite definito, ELUGA spegne automaticamente alcune funzionalità e modifica le impostazioni. In questo modo il telefono consuma meno carica della batteria.
Ad esempio, viene ridotto il timeout del display, vengono chiuse le applicazioni in background non in uso e viene risparmiato il consumo del processore dato che l’utilizzo è limitato alle normali applicazioni. 




Reply