Lo smartphone che ha la batteria più duratura è della philips | Philips W6618

Sicuramente uno dei talloni d’achille degli smartphone di ultima generazione è la batteria amici lettori di chiccheinformatiche. Spesso per il troppo utilizzo non si arriva neppure a completare una giornata che c’è bisogno di ricaricare nuovamente il dispositivo.

Alcuni produttori come Philips, si stanno rendendo conto che per una nicchia formata da sempre più utenti, l’autonomia è una priorità assoluta e per questo ha lanciato sul mercato cinese un nuovo smartphone chiamato Philips W6618 che include una batteria dalla capacità di 5.300 mAh, quando normalmente gli altri smartphone offrono batterie tra i 2.000 e 3.500 mAh, che garantisce fino a 33 ore di conversazione continua e oltre due mesi in modalità stand-by

philips-w6618

Lo smartphone, basato su Android 4.2 Jelly Bean, presenta un display da 5″ a risoluzione 540×960 e supporta due SIM contemporaneamente. Sotto la scocca troviamo un processore MediaTek quad-core da 1,3GHz, 1GB di RAM e 4GB di storage integrato espandibile attraverso slot microSD. Lo spessore è di ben 11.6 mm, comprensibile però la presenza della super batteria.

Debutterà in Europa?

Difficile a dirlo al momento, visto che solitamente gli smartphone Philips raramente varcano i confini dei mercati asiatici.




Reply