Lo skateboard di ritorno al futuro presentato in un video, FAKE o REALTA'?

0
7

Vi ricordate il celebre skateboard volante di Ritorno al futuro 2? In questi giorni impazza sul web un video in cui HUVr, fantomatica start-up californiana, propone la prima versione reale del celebre skate. A presentarlo è Christopher Lloyd, “Doc”, con l’aiuto di Tony Hawk, mitico campione dello skateboard e di Moby.

Sicuramente si tratta di un fake, creato ad hoc e nemmeno tanto misterioso. Dalle inquadrature si vede infatti la base della gru che rende possibile le acrobazie. Se si ferma il video a un certo punto si intravedono i fili che tengono a mezz’aria lo skateboard. Il fatto che poi lo spot sia stato girato in una location come quella di Hollywood, poi, non depone a favore della veridicità, anzi.

skateboard ritorno al futuro fake

Quindi tanto sforzo per… non si sa ancora che cosa. Promuovere qualcosa? Sicuramente, ma cosa?

Proviamo a capire:

  1. Promuovere un’app
  2. Spianare la strada a un ipotetico Ritorno al futuro 4
  3. Altri ipotizzano che sia “colpa” di Tony Hawk, che si appresta a promuovere un mobile game a lui ispirato

Di certo c’è che il video è già sopra quota 8 milioni nelle visualizzazioni ed è stato pubblicato meno di 3 giorni fa.

Eccovi il video, giudicate voi

Eccovi invece la prova che il tutto sia una bufala

skateboard di ritorno al futuro bufala

Il video è stato realizzato con la stessa tecnica adoperata all’epoca per il film: gli skater indossano un’imbracatura e sono appesi a dei cavi che vengono poi rimossi digitalmente. L’effetto è molto realistico e il trucco viene rivelato solo in alcune immagini, nelle quali si nota la schiena ricurva degli attori: un effetto tipico del fatto di stare appesi a un’imbracatura. Inoltre quando la skater passa davanti al cabinotto bianco si vede l’ombra del telaio che regge i cavi.

 

mm
CEO e fondatore del sito Chiccheinformatiche. Appassionato da anni all’informatica, è un programmatore esperto con la passione per le novità e gli aggiornamenti. Diplomato presso l’ITIS, vanta la realizzazione di software e applicazioni per computer e dispositivi mobili. Con una comprovata esperienza nell’ambito dei sistemi di rete, è esperto anche in hardware e installazioni di network. Oltre all’informatica ha un’altra grande passione, il calcio, che coltiva allenando una squadra di categoria dilettante con enormi soddisfazioni.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

NOTA BENE: tutti i commenti che inserisci entrano a far parte di una coda di moderazione e quindi se non li vedi è del tutto normale. Devi aspettare che l'amministratore del sito li veda e li approvi (con relativa risposta). Per questo motivo si è pregati di inviare un solo commento per volta per non intasare il sito di commenti doppi. Tranquilli! Rispondiamo a tutti. Dateci solo il tempo :)

Notificami per e-mail

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.