L'iphone 5 ha voluto Steve Jobs che non uscisse

Quando qualche mese fa è uscito L’Iphone 4S tutti si aspettavano un iPhone 5! Secondo Business Insider l’iPhone 5 c’era, ed era reale. Stando ad alcune fonti Apple aveva un iPhone 5 per le mani, con uno schermo più grande e una nuova forma, proprio come dicevano le indiscrezioni.

 

Ma a quanto pare è stato Steve Jobs a bloccarne l’uscita perché pensava che uno schermo di dimensioni diverse avrebbe rovinato la linea iPhone generando frammentazione, un po’ come con Android.

Di tutte le motivazioni non tecniche che sono circolate a proposito della mancata uscita dell’iPhone 5, questa appare la più plausibile!

Sappiamo come la pensava Steve Jobs: minimalismo e uniformità prima di tutto.

Quindi creare una breccia nella famiglia iPhone(diverso schermo) avrebbe significato infrangere questa uniformità.

Le app non avrebbero avuto lo stesso aspetto tra l’iPhone 4 e l’iPhone 5, ma soprattutto sarebbe stato infranto un tabù e Apple avrebbe iniziato una serie di variazioni estetiche che non si sa dove avrebbe portato. Un incubo per il Jobs-pensiero.

Sarà vero?

Fonte: gizmodo.com




Tags:

Rispondi

Notificami per e-mail

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.