Le Mappe Apple in futuro potrebbero essere in grado di svelare l’interno degli edifici

Di Recente Apple ha acquisito la C3 Technologies, un’azienda di geo mapping impegnata nello sviluppo di mappe 3D di esterni e interni che “sarebbero in grado di far vergognare” quelle realizzate da Google. Questa tecnologia potrebbe essere inserita in un futuro prossimo sui dispositivi di casa Apple.

La C3 Technologies, ultimamente, ha puntato molto sulla mappatura di interni, perché il mapping non sia solo una realtà limitata all’ambiente esterno ma anche a tutto il resto.

Oltre ad aumentare la sua distribuzione geografica, C3 si sta espandendo in ambienti interni. Con uno speciale impianto di macchine fotografiche, possono creare un modello 3D degli interni di un edificio utilizzando lo stesso metodo di fusione delle foto utilizzato per la mappatura effettata con i loro aerei e i mezzi da strada. Le imprese devono richiedere o autorizzare C3 ad entrare e creare una mappa dell’interno delle loro strutture.

 

 

Anche se non vi sono ancora delle prove che Apple possa implementare questa tecnologia all’interno delle mappe, sta di fatto che ci saranno delle ottime motivazioni per avere acquisito l’azienda di mapping 3D.

Già da tempo, i rumor prevedono il lancio di un sistema di mappe esclusivo made in Cupertino, una mossa per staccarsi dal vincolo di Google.

Vincolo che è stato recentemente rinnovato con l’estensione del periodo di partnership.

Vi terremo aggiornati

Fonte: MacRumors




Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.