le è stato riconosciuto il diritto al parziale rimborso del canone rai | Truffa

2
126
agenzia delle entrate

Attenzione alla recente truffa che circola tramite e-mail e che coinvolge l’agenzia delle entrate. La mail parla di un rimborso del canone rai (la tassa più odiata dagli italiani a mio modo di vedere) da parte dell’ente.

Parziale rimborso canone Rai: La truffa

Ecco cosa dice la mail che circola tra i client di posta elettronica in questi giorni:

le è stato riconosciuto il diritto al parziale rimborso del canone rai per un ammontare di euro 67,86. A causa di un errore nel calcolo automatico, lei ha versato una cifra in eccesso e ha quindi diritto al rimborso della somma.

Per ottenere il rimborso la preghiamo di scaricare il modulo (per scaricare clicca qui), stamparlo e compilare tutti i campi evidenziati, quindi lo reinvii all’indirizzo [email protected]

Una volta analizzata la sua richiesta provvederemo ad inviarle il corrispettivo a lei spettante.

Cosa succede se apro l’allegato?

Se aprite l’allegato potreste trovarvi con un virus installato sul vostro computer. In genere le mail che parlano di rimborsi a questo portano. Ci riferiamo a quei virus che criptano tutto il contenuto del vostro Hard Disk per poi chiedere il riscatto se volete riavere i vostri file. Il cryptolocker o virus simili insomma.

La mail stavolta è fatta bene, non vediamo particolari errori ortografici e l’indirizzo mostrato per il rimborso è realmente quello dell’agenzia delle entrate.

Di questa truffa ne parla anche l’account ufficiale della Polizia Postale, una vita da social.

#truffa #agenziaentrate #rai #canoneUna finta mail da parte dell'agenzia delle entrate vi comunica che avete diritto a…

Gepostet von Una vita da social am Samstag, 26. August 2017

ATTENZIONE!


Ti potrebbero interessare:

mm
CEO e fondatore del sito Chiccheinformatiche. Appassionato da anni all’informatica, è un programmatore esperto con la passione per le novità e gli aggiornamenti. Diplomato presso l’ITIS, vanta la realizzazione di software e applicazioni per computer e dispositivi mobili. Con una comprovata esperienza nell’ambito dei sistemi di rete, è esperto anche in hardware e installazioni di network. Oltre all’informatica ha un’altra grande passione, il calcio, che coltiva allenando una squadra di categoria dilettante con enormi soddisfazioni.

2 Commenti

  1. Ciao, grazie per l’articolo. Credo di esserci cascato. Non ho ancora riavviato il PC, e temo di farlo… intanto copio tutto su HD secondario, sperando che non entrino anche lì. Esistono cure da attivare prima del riavvio?
    grazie,

    • spero non ti abbiano criptato il contenuto dei tuoi file. copia i dati in un hard disk esterno visto che il virus riesce ad accedere a tutti quelli collegati al pc. se per secondario intendi un hd che comunque hai collegato FISSO al PC allora non te lo consiglio. ti consiglio, altresì, di fare presto!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

NOTA BENE: tutti i commenti che inserisci entrano a far parte di una coda di moderazione e quindi se non li vedi è del tutto normale. Devi aspettare che l'amministratore del sito li veda e li approvi (con relativa risposta). Per questo motivo si è pregati di inviare un solo commento per volta per non intasare il sito di commenti doppi. Tranquilli! Rispondiamo a tutti. Dateci solo il tempo :)

Notificami per e-mail

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.