Le app Android non si scaricano più

La notizia che su Android sarebbe presto arrivata una nuova generazione di applicazioni era stata diffusa da Big G nel Google I/O del 2006; da allora sono state lanciate diverse sperimentazioni ma solo da qualche mese le tanto attese App Istantanee di Android stanno iniziando ad apparire sui nostri dispositivi.

Di cosa si tratta?

Per chi non sappia di cosa stiamo parlando, le App Istantanee sono per Android l’equivalente che i software “Portable” sono per il PC e cioè applicazioni che alla loro chiusura non lasciano alcuna traccia nel sistema.

C’è da precisare, però, che sul piano strettamente tecnico ci sono differenze sostanziali tra le due: mentre nel PC è necessario scaricare un eseguibile da salvare sul proprio hard disk, le App Istantanee di Android si caricano in streaming, ciò significa che il download del codice viene operato solo quando necessario, ed ogni dato scaricato viene eliminato alla loro chiusura mentre le eventuali impostazioni (account, preferenze) vengono associate al proprio account Google come fossero dei cookie su cloud che si attivano quando ricarichiamo l’app.

Come funzionano le app istantanee

Le Instant App vengono quindi eseguite all’interno del browser comportandosi in una maniera molto simile alle web application. Gli svilppatori sono entusiasti di questa funzionalità: la nuova release di Android Studio permette infatti la conversione automatica.

Sul fronte compatibilità, per utilizzare le Instant App bisogna disporre di un dispositivo con Android Marshmallow o Nougat, ciò significa che se avete Lollipop o una versione precedente di Android, non riuscirete a lanciare la nuova generazione di app.

Pare comunque che Googlesia al lavoro per estendere la compatibilità anche a versioni precedenti di Android e non escludiamo la possibilità che il vostro Lollipop sia già in grado di eseguirle a stretto giro.

App istantanee: come si attivano

Raggiungiamo le impostazioni dello smartphone e tappiamo sulla voce GOOGLE scorrendo fino alla scheda SERVIZI dove troveremo la voce APP ISTANTANEE. Nella schermata che segue tappiamo sul pulsante in alto a destra per attivare la funzionalità.

Associamo alla funzionalità il nostro account Google (nel caso in cui nel telefono siano presenti più account) e clicchiamo infine sul pulsante SI, ACCETTO.

Nel caso in cui sia stata attivata la funzionalità in passato in questa schermata ritroveremo le App Istantanee utilizzate.

Avete qualche difficoltà? non esitate a scriverci, cercheremo di aiutarvi il prima possibile!




Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.