Le 25 password più usate del 2017, quelle da evitare assolutamente

0
83
password

Il rapporto fornito dal sito SplashData 2017 ha messo in risalto quali sono le 25 password più usate del 2017 e, sopratutto, quelle banali da non usare assolutamente quando si fa una registrazione su qualche portale, soprattutto se questo movimenta del denaro.

Non è difficile indovinare quale sia la password più usata: anche quest’anno la classica ‘123456‘ (riteniamo sia la password ideale per gli utenti “pigri” che non hanno tempo da perdere a pensare ad un’altra combinazione).

Segue al secondo posto la classica parola ‘password‘ e ‘12345678‘ (giusto qualche numero in più rispetto alla 123456.

Le prime 25 password da non usare

Eccovi l’elenco delle password che non dovreste assolutamente utilizzare:

  • 123456
  • password
  • 12345678
  • qwerty
  • 12345
  • 123456789
  • letmein
  • 1234567
  • football
  • iloveyou
  • admin
  • welcome
  • monkey
  • login
  • abc123
  • starwars
  • 123123
  • dragon
  • passw0rd
  • master
  • hello
  • freedom
  • whatever
  • qazwsx
  • trustno1

Da notare, al quarto posto, un’altra parola molto utilizzata dai pigroni: qwerty che prende spunto dai primi 5 caratteri presenti sulla tastiera.

Magari, se proprio non riuscite ad inserire password difficili da ricordare, inserite a quella vostra abituale qualche carattere speciale tipo “#” o “@”.

Sul web ci sono diversi motori che vi aiutano per la creazione di una password sicura o che verificano se questa lo sia. Vi segnaliamo una chicca: sul motore di ricerca DuckDuckGo se digitate “password” nella barra di ricerca, il sistema vi offrirà automaticamente una parola chiave basata su otto caratteri con lettere e numeri, creata dalla comunità di DuckDuckHack.

Password

Concludiamo l’articolo fornendovi il link alla fonte e alle prime 100 parole più usate come password.


Ti potrebbero interessare:

mm
CEO e fondatore del sito Chiccheinformatiche. Appassionato da anni all’informatica, è un programmatore esperto con la passione per le novità e gli aggiornamenti. Diplomato presso l’ITIS, vanta la realizzazione di software e applicazioni per computer e dispositivi mobili. Con una comprovata esperienza nell’ambito dei sistemi di rete, è esperto anche in hardware e installazioni di network. Oltre all’informatica ha un’altra grande passione, il calcio, che coltiva allenando una squadra di categoria dilettante con enormi soddisfazioni.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

NOTA BENE: tutti i commenti che inserisci entrano a far parte di una coda di moderazione e quindi se non li vedi è del tutto normale. Devi aspettare che l'amministratore del sito li veda e li approvi (con relativa risposta). Per questo motivo si è pregati di inviare un solo commento per volta per non intasare il sito di commenti doppi. Tranquilli! Rispondiamo a tutti. Dateci solo il tempo :)

Notificami per e-mail

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.