L’avreste mai creduto? I Mini-Tab sono gli oggetti del desiderio per Natale 2012!

L’anno scorso la schiera dei mini-tablet era molto scarna, con il Galaxy Tab – quasi – unico esponente. Quest’anno le cose sono cambiate e contro tutte le previsioni i tablet da 7 pollici sono gli oggetti tecnologici più desiderati!

Le ipotetiche letterine scritte dagli italiani a babbo natale, quest’anno, sono zeppe di richieste di mini-tablet. Tornando indietro nel tempo, nessuno tra gli esperti analisti di mercato avrebbe puntato un solo euro su di essi.

Quando infatti fu presentato il Samsung Galaxy Tab, le critiche furono pesanti: “troppo piccolo per essere un tablet” o “troppo grande per portarlo in tasca come uno smartphone” erano le due dichiarazioni che bene o male uscivano fuori dalla bocca di tutti.

Samsung Galaxy Tab 2

Samsung Galaxy Tab 2

Alla Samsung, però, ci credevano e in più di un’occasione i vertici del colosso coreano dichiararono “il tempo ci darà ragione”. Effettivamente più che il tempo è stata l’esperienza d’uso degli utenti a dare ragione a Samsung. I tablet da 7 pollici (o poco più) non solo sono ergonomici, ma sono anche ottimi per la lettura e per la navigazione su internet, non costano una cifra blu (vedi il Kindle Fire) e soprattutto hanno prestazioni in alcuni casi addirittura superiori ai fratelli maggiori (si veda lo schermo del mini iPad).

Samsung Galaxy Tab 2

Samsung Galaxy Tab 2

Samsung si è quindi assunta l’onere di fare da cavia e visto il successo riscosso, subito l’hanno seguita Asus, Amazon, Blackberry e soprattutto Apple. Quale sia il migliore è difficile stabilirlo: se si guarda al rapporto prezzo-prestazioni verrebbe da suggerire il Kindle Fire HD, se si guarda alla robustezza  verrebbe da pensare ad Asus ma se si guarda al design, alla sicurezza e alla vastità di proposte sugli App store allora non c’è dubbio: il re del mercato resta l’iPad mini.

iPad mini

iPad mini

 

 




Rispondi

Notificami per e-mail

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.