L’antivirus può rallentare la connessione ad internet?

0
517
sicurezza security

Si tratta di un quesito comune: in tanti si preoccupano che il proprio software antivirus possa influire sulla velocità della propria connessione avendo notato dei rallentamenti che non si spiegano o che si sono presentati proprio dopo l’installazione del programma. Esistono diversi parametri a cui poter fare riferimento per comprendere chi sia il reale colpevole; per rispondere alla domanda, valuteremo esclusivamente quelli più comuni che dipendono dall’azione del proprio antivirus.

Premettiamo che la maggior parte dei software antivirus non dovrebbe rallentare la velocità di internet, tecnicamente parlando. Ci possono essere alcune situazioni in cui il software utilizza dati di base, come quando aggiorna il suo database, ma questo non dovrebbe limitare di molto la rapidità della connessione. Semmai ad essere influenzata è la visualizzazione delle pagine dal browser. Questo perché funzioni specifiche dell’antivirus possono rallentare l’esperienza di navigazione.

Nella maggior parte dei casi, l’antivirus non ha effetto sulla velocità di Internet, ma sul tempo di caricamento degli elementi presenti in un sito web mentre il browser effettua la scansione in tempo reale di pagine, link e script. Tutto dipende in primo luogo da quale software sia installato sul proprio dispositivo, perché alcuni funzionano meglio di altri, ma questa è un’altra storia.

Per avere più dettagli, è sempre possibile controllare alcuni parametri specifici per capire quali antivirus svolgano il proprio ruolo di protezione senza rallentare la vostra connessione ad Internet.

In che modo il software antivirus influisce sulla velocità di navigazione?

Utilizziamo un esempio legato a un altro dispositivo per capire meglio i casi in cui vi è un’influenza da parte dell’antivirus sulla connessione. Immaginate che sia come un ritardo di trasmissione. Parliamo di tv: per esempio un canale di notizie in diretta in genere ha un ritardo di 7 secondi, in modo che lo studio possa censurare qualsiasi contenuto accidentale che non dovrebbe essere trasmesso.

Ciononostante non si direbbe che stiano “rallentando” la loro registrazione. Il ritardo nella trasmissione del contenuto, effettuato esclusivamente per filtrare situazioni o affermazioni inappropriate, è praticamente impercettibile e più o meno è ciò che accade con la scansione antivirus in tempo reale.

Così, quando si carica una pagina web o si scarica un file, il software antivirus inizia immediatamente la scansione. Verificherà sulla pagina la presenza di script dannosi che potrebbero tentare di sfruttare le falle di sicurezza del vostro browser. Tale scansione interferisce con il tempo di caricamento di immagini, testo e tutto ciò che compone il sito che stiamo visitando. Il fatto che la pagina venga caricata più lentamente porta a pensare che dietro ci sia la connessione internet.

Un modo semplice per sapere se il software antivirus rallenta solo il browser ma non la velocità effettiva dei dati può essere l’utilizzo di uno speed test affidabile. L’analisi è totalmente gratuita e va effettuata con e senza antivirus abilitato per comprendere se nei risultati ci siano o meno le differenze.

Come può l’antivirus rallentare la velocità di Internet?

In alcuni casi, l’antivirus può effettivamente rallentare Internet: per fare un esempio, il software utilizza parte della larghezza di banda per degli aggiornamenti. Con connessioni veloci è impercettibile. Se la vostra rete non è il massimo, quando il programma dovrà aggiornare le definizioni dei virus e il software risulterà più evidente.
Un altro esempio altrettanto valido è legato alla sicurezza: l’antivirus può incidere sulla navigazione attraverso le impostazioni firewall integrate o una VPN.

È un fatto ben noto che i firewall rallentano la velocità di internet (a seconda della loro configurazione). Esistono infatti delle impostazioni personalizzate per cercare di arginare il problema senza rimanere totalmente scoperti.

Inoltre molti dei migliori software antivirus includono una VPN opzionale che è possibile attivare o disattivare. Perché fa la differenza? Perchè quando ci si connette a Internet attraverso una VPN, i dati vengono inviati attraverso i server.

Ad esempio: se si vive a New York e ci si connette a una VPN a Chicago, l’effetto della VPN sulla velocità di navigazione sarà minimo. Al contrario se tale connessione viene effettuata – ipotizziamo – dalla Cina continentale, probabilmente potreste impiegare diverse ora solamente per guardare un semplice video su Facebook.

Per trovare una risposta definitiva ai propri dubbi, non possiamo che consigliarvi di effettuare un controllo della vostra connessione, in modo tale da essere sicuri che non ci sia alcuna limitazione. Il primo passo è quello del test della velocità per appurare se via siano delle influenze da parte di un software o se la ragione sia di fatto legata proprio alla rete e al proprio operatore. Nel caso in cui il problema fosse la connessione, esistono dei metodi per velocizzarla anche se non ci sono garanzie sul fatto che possano risolvere il problema una volta per tutte.


Ti potrebbero interessare:

mm
CEO e fondatore del sito Chiccheinformatiche. Appassionato da anni all’informatica, è un programmatore esperto con la passione per le novità e gli aggiornamenti. Diplomato presso l’ITIS, vanta la realizzazione di software e applicazioni per computer e dispositivi mobili. Con una comprovata esperienza nell’ambito dei sistemi di rete, è esperto anche in hardware e installazioni di network. Oltre all’informatica ha un’altra grande passione, il calcio, che coltiva allenando una squadra di categoria dilettante con enormi soddisfazioni.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

NOTA BENE: tutti i commenti che inserisci entrano a far parte di una coda di moderazione e quindi se non li vedi è del tutto normale. Devi aspettare che l'amministratore del sito li veda e li approvi (con relativa risposta). Per questo motivo si è pregati di inviare un solo commento per volta per non intasare il sito di commenti doppi. Tranquilli! Rispondiamo a tutti. Dateci solo il tempo :)

Notificami per e-mail

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.