La TV al Plasma va in pensione: anche LG abbandona questa tecnologia

Ultime notizie da LG: il presidente della divisione entertainment Ha Hyun-hwoi ha dichiarato “Stiamo valutando quando dovremmo sospendere il business dei Plasma”. Nulla di cui stupirsi considerando le analoghe scelte compiute da Panasonic e Samsung.

Stando ai dati elaborati da DisplaySearch, nel 2015 la produzione di TV al Plasma sarà circa di 5 milioni di unità: crollo notevole visto che nel 2013 la produzione delle stesse era di 10,3 milioni.

La maggior parte dei consumatori oramai preferisci una TV LCD rispetto ad una al Plasma, scelta in parte dovuta ai difetti di quest’ultima tipologia di TV (alti consumi,ridotta luminosità,grande ingombro). In pratica la “vecchia” TV al Plasma lascia spazio alle nuove OLED (UHD), ma visti i prezzi ci vorrà ancora un po di tempo per incrementarne le vendite.

“Se i clienti decidono che l’OLED TV è il meglio, il mercato di questo segmento si consoliderà”, ha puntualizzato il dirigente LG. “Credo che i nostri rivali presto parteciperanno alla gara”.




Tags:

Reply