La prima auto volante? AeroMobil promette la vendita nel 2017

0
12

Automobili che volano? fino ad oggi, probabilmente, le avevate viste solo nei film (come ad esempio in minority report). Presto potrebbero diventare realtà, nel giro di qualche anno. Stando almeno a ciò che dice Juraj Vaculìk, amministratore delegato di Aeromobil.

L’azienda slovacca ha annunciato la prossima commercializzazione di AeroMobil 3.0, una “macchina volante” che dovrebbe sbarcare sul mercato entro il 2017. L’ultima versione del veicolo “ibrido” (nel senso che è una via di mezzo fra un velivolo e un’auto) è in grado di circolare sulle normali strade nella modalità “terrena”, in cui le ali sono ripiegate lungo la scocca.

auto volante aeromobil

Per prendere il volo è invece necessario spiegare le ali e utilizzare una pista di decollo. L’auto volante è mossa da un tradizionale motore a scoppio e garantisce un’autonomia di 875 Km su strada e 700 Km in volo, con una velocità massima di 160 km/h sull’asfalto e di oltre 200 km/h in volo.

Il veicolo offre ospitalità a due passeggeri all’interno di un telaio in acciaio rivestito da una scocca in carbonio, con un prezzo di vendita stimato in circa 200.000 euro

Eccovi un video

mm
CEO e fondatore del sito Chiccheinformatiche. Appassionato da anni all’informatica, è un programmatore esperto con la passione per le novità e gli aggiornamenti. Diplomato presso l’ITIS, vanta la realizzazione di software e applicazioni per computer e dispositivi mobili. Con una comprovata esperienza nell’ambito dei sistemi di rete, è esperto anche in hardware e installazioni di network. Oltre all’informatica ha un’altra grande passione, il calcio, che coltiva allenando una squadra di categoria dilettante con enormi soddisfazioni.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

NOTA BENE: tutti i commenti che inserisci entrano a far parte di una coda di moderazione e quindi se non li vedi è del tutto normale. Devi aspettare che l'amministratore del sito li veda e li approvi (con relativa risposta). Per questo motivo si è pregati di inviare un solo commento per volta per non intasare il sito di commenti doppi. Tranquilli! Rispondiamo a tutti. Dateci solo il tempo :)

Notificami per e-mail

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.