Lа richiеstа dеllа ricаriса pоstерау nоn аndаtо в buon fine

Poste Italiane è l’obiettivo italiano preferito per le attività di phishing dagli “haker informatici”. Anche per questo abbiamo deciso di contribuire alla diffusione di tutte quelle email che ricevete per mettervi in guardia, soprattutto ai meno esperti, da questo diffuso pericolo.

La mail che segnaliamo oggi dice:

Gеntile cliеntе,

Lа richiеstа dеllа ricаriса pоstерау nоn аndаtо в buon fine.

Verifica:

postepay.it/online/personale/ login-home.fcc?TYPE=33554433& REALMOID

Il link per ovvi motivi è stato rimosso. Non fidatevi di email di questo tipo, MAI! Nascondono insidie e l’unico loro obiettivo è quello di prendervi dei soldi accedendo al vostro conto.

Io non ho un conto poste italiane eppure sono spesso vittima di email di questo tipo. Purtroppo al momento non c’è un modo per evitare questo tipo di attacco spam.

Noi di chiccheinformatiche continuiamo la nostra campagna avvisando chi di dovere quando ci arrivano mail del genere, cosi facendo, almeno, il sito truffaldino viene sospeso e impostato come ‘non sicuro’.




Reply