Kindle Fire HD vs Nexus 7

Amazon ha da poco svelato la nuova serie di Kindle Fire, tra cui troviamo il Kindle Fire HD il quale va a competere in modo diretto con il Nexus 7 marchiato Google. Entrambi sono apprezzati per il loro buon rapporto qualità/prezzo essendo dei tablet con specifiche di tutto rispetto e con un prezzo abbordabile. Ma in cosa differiscono l’uno dall’altro e quale scegliere a dispetto delle nostre esigenze?

A prima vista potrebbero sembrare molto simili ma vi sono comunque delle differenze che faranno pendere la bilancia del singolo utente da una parte o dall’altra a seconda di quello che sta cercando. Troviamo pro e contro in entrambi l’uno rispetto all’altro.

Kindle Fire HD

Pro:

Il Kindle Fire HD ha dalla sua tutto l’ecosistema multimediale fornito da Amazon ed in aggiunta alcune particolari funzionalità come FreeTime la quale permette di fissare dei paletti da parte dei genitori su quanto tempo i loro figli possano utilizzare il tablet o Amazon X-Ray per permettere a i fan di guardare il “dietro le quinte” dei loro film e telefim preferiti.

Inoltre ci sono alcuni aspetti del Kindle Fire HD che il Nexus 7 non offre. Infatti gli utenti hanno la possibilità di acquistare una versione da 32GB. E’ presente una porta HDMI per usufruire di monitor o tv per la riproduzione multimediale. La possibilità di utilizzare una Wi-Fi dual band così da ottenere velocità di trasferimento raddoppiate. Infine Amazon con la sua serie Kindle ha sempre prediletto gli ebook ed ha lavorato per fare in modo che il display di questo dispositivo sia più adatto alla lettura.

Contro:

Tutti i dispositivi di Amazon sono “chiusi” e si basano strettamente sul suo stesso ecosistema, non c’è possibilità di utilizzare il Google Play Store o almeno non per vie legali. Rispetto al Nexus 7 manca di alcuni sensori che in alcuni casi potrebbero risultare utili come una bussola digitale, il GPS e il NFC (Near Field Communication). A causa della mancanza di questi sensori è quindi facile capire che machi anche l’integrazione ad app per mappe e navigatore.

 

Nexus 7

Pro:

Si sa da sempre di come i dispositivi marchiati Google offrano una esperienza diretta e pulita con il sistema operativo Android e di solito aggiornato sempre all’ultima versione. E’ così anche con il Nexus 7 infatti ci ritroviamo con uno dei primi dispositivi ad essere equipaggiato direttamente con Android 4.1 Jelly Bean che ha introdotto nuverose migliorie e funzionalità come la tecnologia NFC ed i comandi vocali potenziati in abbinamento al nuovo servizio Google Now che non è solo un semplice assistente vocale. Inoltre l’integrazione con l’ormai vastissimo parco di servizi offerti da Google (Gmail, Calendar, Docs, Drive, etc..) permette di essere sempre sincronizzati ovunque siamo

Contro:

Per via di un approccio diretto con Android alcuni utenti dediti solo alla navigazione web ed alla multimedialità potrebbe risultare difficile trovari a proprio agio inizialmente. Per la versione da 199€ con 8GB di storage troviamo il Kindle Fire HD allo stesso prezzo con il doppio dello spazio, 16GB. L’ecosistema multimediale di Google ha ancora strada da fare rispetto a quello di Amazon.

Fonte: cnet

 




Reply