KickassTorrents oscurato, ecco come raggiungerlo

I siti di ricerca torrent sono continuamente accusati di pirateria e di conseguenza oscurati. Ad uno dei più famosi, KickassTorrents, è stato recentemente disabilitato il dominio somalo kickass.so. Ovviamente i gestori del sito non hanno perso tempo ed hanno subito provveduto ad affidarsi ad un nuovo dominio.

Nella sua storia KickassTorrents è stato oscurato più volte cambiando dominio di tanto in tanto. Attualmente il “nuovo” dominio è kickass.to, in realtà si tratta di un dominio (con nameserver in Tonga) già utilizzato in precedenza e che fu cambiato in dicembre 2014 probabilmente perché oscurato da troppi ISP.

KickassTorrents è divenuto il nuovo punto di riferimento dei downloaders di tutto il mondo dopo la chiusura di un paio di mesi di The Pirate Bay.

Ottenendo tutta questa popolarità siti del genere dovranno avere continuamente a che fare con situazioni del genere con cambiamenti di dominio e downtime periodici.

In ogni caso le autorità si stanno impegnando per combattere il fenomeno della pirateria, l’ultimo episodio più eclatante riguarda The Pirate Bay e l’irruzione avvenuta da parte della polizia svedese nella base server principale del sito pirata a Stoccolma.

N.B: alcuni ISP italiani potrebbero aver oscurato kickass.to sui propri DNS, per riuscire a raggiungerlo ugualmente ci si puo’ affidare ad altri server DNS  (es. 8.8.8.8) o in alternativa a siti proxy come kickass.hid.im




Reply