Kickasstorrents chiuso dalla guardia di finanza

Continua la strage del file-sharing. Dopo la chiusura per autosospensione del famosissimo portale btjunkie ecco un altro famoso portale aggiungersi alla lista. Kickasstorrents, per l’italia, è stato chiuso dalla guardia di finanza di cagliari.

L’ordine di inibizione è partito da Cagliari ed è il risultato dell’operazione denominata “Last Paradise”.

Kickasstorrents era sicuramente uno dei più famosi siti che ospitavano torrent vista la consistenza del suo archivio: circa 10 milioni di torrent e, di media, 3 milioni di visite giornalmente.

Attualmente, essendo stato oscurato solo in italia, è possibile bypassare il problema utilizzando altri dns.




Reply