Jailbreak fake per iPhone 5

Molti possesori di dispositivi Aplle hanno fatto ricorso al famoso jailbreak per “sbloccare” il dispositivo, jailbreak utile sia per modificare che per scaricare applicazioni.

Nel corso degli anni Apple ha combattuto contro queste procedure rilasciando aggiornamenti e nuove versioni di iOS.

Ora, con l’uscita del nuovo iPhone, i grandi e famosi team di hacker stanno lavorando allo sblocco della nuova versione iOS 6 per l’iPhone 5, ma prima di loro, un team di hackers totalmente sconosciuti ha rilasciato una variazione di sistema che in realtà non è un jailbreak, ma all’occhio di un poco attento possessore di iPhone 5 potrebbe risultare un vero e proprio dispositivo con Cydia installato.

Questa procedura, ideata dal gruppo di hacker chiamato ARB Dev Team, è stata fatta proprio per svuotare le tasche dei possessori di iPhone 5 che si lanciano in questa procedura non sicura.

A tutti i possesori di Iphone … ATTENZIONE!

Non lanciatevi in procedure “non affidabili”, c’è da attendere ancora un po prima del rilascio di software simile ad Absinthe o Redsnow.

Non preccupatevi, chiccheinformatiche vi dirà quando procedere 😉




Rispondi

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.