Jailbreak anche per tablet Microsoft

0
17

A quanto pare anche Windows RT, la versione ARM di Windows 8 utilizzata dai tablet, ha subito una sorta di jailbreak. Gli utenti di Windows RT sono obbligati a poter installare solo applicazioni firmate provenienti dal Windows Store similmente a come accade su iOS con l’App Store. È stato scoperto un modo per aggirare tale limitazione.

Uno sviluppatore ha scovato un metodo che sfruttando una vecchia vulnerabilità del kernel Windows riesce a permettere l’installazione di software di terze parti non provenienti dallo store ufficiale. Tale metodo non è comunque alla portata di tutti e va eseguito ad ogni avvio del sistema.

Inoltre c’è da chiarire che seppur togliendo la limitazione si potranno comunque installare solo software compilati per processori con architettura ARM, in pratica non potremo comunque installare i normali programmi che utilizziamo solitamente sui nostri PC Windows a meno che i rispettivi sviluppatori non pensino a creare delle versioni apposite.

 

mm
Nonostante la giovane età, ha una grande esperienza nello sviluppo software e si occupa di applicazioni per sistema operativo Android e iOS. E’ appassionato di giochi e console ed è costantemente aggiornato su tutte le novità del settore entraitment, soluzioni ai rompicapi, trucchi e novità sulle prossime uscite.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

NOTA BENE: tutti i commenti che inserisci entrano a far parte di una coda di moderazione e quindi se non li vedi è del tutto normale. Devi aspettare che l'amministratore del sito li veda e li approvi (con relativa risposta). Per questo motivo si è pregati di inviare un solo commento per volta per non intasare il sito di commenti doppi. Tranquilli! Rispondiamo a tutti. Dateci solo il tempo :)

Notificami per e-mail

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.