iTV, occhiali con realtà aumentata e automobili senza guidatore: il nostro futuro è fantascienza!

Occhiali, televisioni, automobili, stampanti. Oggetti di uso comune ma che sfiorano la fantascienza.

Chicche Informatiche esplorerà per voi il futuro della tecnologia, mostrandovi le novità previste per il biennio 2013/2014.

Occhiali con realtà aumentata

Si tratta del prodotto di Google in grado di fornire indicazioni supplementari sovrapposte alle lenti tradizionali, con cui, quindi si può “prendere visione” di sms, mail, navigare su Internet, utilizzare il GPS semplicemente continuando ad utilizzare i nostri occhiali. I Google Glasses saranno molto probabilmente anticipati sul mercato da un prodotto simile, con sistema operativo Android, commercializzato dalla Vuzix e capace di connettersi tramite Bluetooth al nostro cellulare: il prezzo di lancio dovrebbe aggirarsi intorno ai 500 dollari. Staremo a vedere!!!!

iPhone 5S 

Come vuole la tradizione di casa Apple, prima dell’estate sarà la volta della versione S del melafonino: non è ancora chiaro quali sono le migliorie apportate al  precedente modello, ma probabilmente sarà disponibile in diversi colori e supporterà la tecnologia Nfc (Near Field Communication).

La TV di Apple

Restando nei pressi di Cupertino, parliamo di un altro oggetto che incuriosirà moltissimi di voi: iTV.

La Foxconn, l’azienda che si occupa dell’assemblaggio dei prodotti Apple, ha confermato che sono iniziati i primi test sui prototipi; il formato degli apparecchi varierebbe dai 46 ai 55 pollici ed i display, molto probabilmente saranno prodotti da Sharp. L’uscita?  Quasi sicuramente verso l’inizio del 2014 e sarà presentata al Consumers Electronics Show di Las Vegas.

L’automobile senza guidatore

Google non poteva restare a guardare, e così ha iniziato la sperimentazione di un’automobile che viaggia senza autista; dotata di sensori e Gps, la Driverless Car  ha ancora tanta strada da percorrere prima di arrivare sul mercato, ma di sicuro potremmo assistere ai progressi raggiunti da questa nuova tecnologia durante il prossimo anno.

Stampanti 3D

Ve ne abbiamo già parlato, e sebbene siano già esistenti numerosi modelli sul mercato per i makers digitali, durante il prossimo anno potremmo assistere ad un’ampia commercializzazione di queste speciali periferiche in grado di sfornare oggetti tridimensionali, con una conseguente diminuzione dei prezzi. Così con 500 dollari sarà possibile vedere i vostri progetti prendere forma…nel vero senso della parola!!

I Maya questo non l’avevano mica previsto 🙂




Reply