iTunes Match disponibile anche in italia!

Il servizio cloud Apple è finalmente disponibile anche in Italia. Infatti da qualche ora i Termini e Condizioni dell’iTunes Store sono stati aggiornati richiedendo nuovamente la conferma per poter utilizzare i servizi.

Cos’è?

Un servizio che era già attivo negli Usa che da oggi è presente anche sul mercato italiano.

iTunes Match consente di salvare la vostra libreria musicale su iCloud. Potete inserire la musica dei vostri CD, in modo da poterla ascoltare in qualsiasi luogo volete, su qualsiasi iDevice, computer o Apple TV. L’importante è essere sotto copertura Wi-Fi. A soli 24,99 euro l’anno, l’utente potrà accedere ai servizi ‘sulla nuvola’ in base alle canzoni presenti sul proprio pc.

Come funziona?

Fino ad oggi, per ascoltare una canzone di cui si possiede il file bisognava averla ‘fisicamente’ sul dispositivo da cui si usava. 

Con iTunes Match si potrà invece sottoporre tutta la propria libreria musicale (fino ad un massimo di 25mila brani) a una scansione e si otterrà così l’accesso al corrispondente file in rete di quella determinata canzone. Se una canzone non è nell’archivio di iTunes Match, verrà uploadata, convertita e resa disponibile per l’utente che l’ha caricata.

Quali tipi di file supporta?

I brani codificati come ALAC, WAV o AIFF verranno transcodificati a un file temporaneo separato a AAC 256 kbps in locale, prima di essere caricati su iCloud. I file originali non verranno toccati. I brani codificati come ACC o MP3 che non soddisfano determinati criteri di qualità, non saranno abbinati o caricati su iCloud.

Requisiti minimi di sistema per iTunes Match

  • Mac OS X v10.6.8 o versioni più recenti
  • Windows Vista o versioni più recenti
  • iTunes 10.5.1 o versioni più recenti
  • iOS 5 o versioni più recenti per iPhone 3GS, iPhone 4, iPhone 4S, iPod touch (3a e 4a generazione), iPad o iPad 2.

Potete accedere ad iTunes Match da QUI.




Reply