iPhone danneggiati? niente più sostituzioni

Secondo una lettere ufficiale di un AASP (Apple Authorized Service Provider) brasiliano sembra che Apple stia cambiando i servizi di assistenza ai clienti, riparando i dispositivi malfunzionanti in garanzia piuttosto che sostituendoli con modelli nuovi o ricondizionati.

La fotografia che vi mostriamo di seguito proviene dalla schermata di un computer che mostra l’e-mail incriminata, in cui si parla dei cambiamenti importanti che Apple starebbe approntando al proprio servizio di assistenza tecnica.

apple garanzia iphone danneggiato

Nell’email si legge:

Mi chiamo John Meneghel, ed a maggio ho assunto la responsabilità per l’assistenza tecnica di Apple in Brasile. Nel corso dei prossimi tre mesi ho lo scopo di rafforzare il rapporto con tutti i nostri tecnici, oltre a gestire un team che supporti questa relazione.

Ci sono, tuttavia, aspetti importanti che vorrei chiarire con questa mia prima comunicazione. E sono:

  1. GSX – L’esatto aggiornamento fra le riparazioni standard e quelle GSX. Saranno forniti dagli SPS nelle prossime settimane in un manuale d’addestramento aggiornato con le riparazioni GSX.
  2. Riparazioni iPad – Inizieremo presto a riparare gli schermi di iPad. Ulteriori dettagli verranno inviati nella prossima settimana.
  3. Riparazioni iPhone – Il cambiamento delle procedure d’assistenza all’interno degli AASP sarà una realtà, dettagli sul nuovo piano verranno inviati nel mese di giugno 2013.
  4. iPhone – In caso di riparazione in garanzia indipendentemente da dove lo si è comprato, tutti gli iPhone dovrebbero essere consegnati ad un AASP e non tornare all’operatore da cui il cliente lo ha acquistato.
  5. iPhone VMI – Tutti gli iPhone da riparare devono essere aperti e…

La mail non sembra un fake, al momento non sappiamo altro. Appena ne sapremo di più ve lo faremo sapere.




Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.